Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 27 Luglio 2009

Bookmark and Share

Inaugurata con un omaggio a Haydn l’11ª edizione dei Concerti nel Castello di Miramare

la splendida cornice della Sala del Trono del Castello di Miramare

Trieste (TS) - Con una serata speciale dedicata a Franz Joseph Haydn, “Good evening Mr Haydn”, affidata alle musiciste Romina Cristina Ciobanita e Raluca Elena Putanu (flauto), Alice Micol Moro e Stefania Pellizzer (violoncello), Maria Fiore Mazzarini (violino) e Sara Zupancicic (pianoforte), si è inaugurata, venerdì scorso, l’11ª edizione, dei Concerti nel Castello, di scena nella splendida cornice della Sala del Trono del Castello di Miramare, a Trieste, a cura del Conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste, per il coordinamento artistico del direttore Massimo Parovel con il docente Roberto Turrin, nell’ambito del festival Teatro a Teatro promosso e sostenuto dalla Provincia di Trieste.

Il Conservatorio Tartini ha predisposto un articolato cartellone di eventi concertistici che, ogni venerdì sera dal 24 luglio al 25 settembre (a partire dalle 20.30), schiuderanno al pubblico proposte musicali di raffinata piacevolezza, che spaziano dai recital strumentali - pianistici, flautistici, chitarristici – alla speciale serata concepita in collaborazione con l’Accademia di musica di Lubiana, agli itinerari vocali fra ‘800 e ‘900, alle performance tematiche dedicate a Franz Joseph Haydn, al repertorio squisitamente cameristico, al recital del Trio Arté proposto in collaborazione con la Scuola Superiore Internazionale di musica da camera del Trio di Trieste, al gran finale della rassegna, venerdì 25 settembre, con il Quartetto d’Archi del Conservatorio Tartini.

L’ingresso ai concerti prevede il solo biglietto di accesso al Castello (4€), per informazioni: tel. 040.224143. Info www.conservatorio.trieste.it.

Venerdì 31 luglio, di scena sarà il Duo Serena Basandella (vincitrice della XXIII edizione del Premio Lilian Caraian per la Musica 2009) alla tromba e Giovanni Molaro al pianoforte, su note di Georg Enesco, Robert Schumann, Amilcare Ponchielli, Alexander Goedicke, George Gershwin e Jean-Baptiste Arban. Venerdì 7 agosto, il testimone passerà al duo internazionale composto da Federica Vinci, soprano, e Ana Cuic al pianoforte con il concerto “La voce dell’amore / Die Stimmeder Liebe”. Terzo appuntamento in cartellone, venerdì 14 agosto, con il Quartetto di Flauti Traverso, composto da Tanja Repe, Mateja Crncan, Nuska Zakrajsek e Spela Lampret. Per il pubblico di Miramare eseguiranno pagine musicali di Igor Dekleva, Joseph Lauber, Jean-Michel Damase, Jacques Casterede e Eugène Bozza. La serata di venerdì 21 agosto accompagnerà il pubblico nel recital del pianista Dimitri Candoni, su pagine di Johann Sebastian Bach, Franz Liszt, Fryderyk Chopin e Sergej Prokof’ev. Uno speciale viaggio vocale fra ‘800 e ‘900 affidato a Nikolaj Pintar - baritono, Margaritha Swarczewskaja - mezzo soprano, Luca Rosso e Nicola Colucci al pianoforte siglerà la serata di venerdì 28 agosto, e la settimana successiva, venerdì 4 settembre, i riflettori saranno puntati su Luca Delle Donne, pianista triestino di scena su note di Ludwig van Beethoven e Fryderyk Chopin.

In collaborazione con la Scuola Superiore Internazionale di musica da Camera del Trio di Trieste è il concerto in programma venerdì 11 settembre 2009, per il Trio Arté, con il pianoforte di Valentina Casesa, il violino di Mirko D’Anna e il violoncello di Giorgio Garofalo. Il Guitar e Flute Duo dei brillanti musicisti Raluca Elena Putanu, Vlatko Bocevski, Francesca EmiliConservatorio Tartini - logo e Federico Rossignoli siglano la penultima serata, in cartellone venerdì 18 settembre, e a concludere brillantemente i Concerti nel Castello sarà, venerdì 25 settembre, il concerto del Quartetto d’Archi del Conservatorio Tartini, con Michela Dapretto, Mattia Tonon, Laura Menegozzo e Cristina Nadal su musiche di Arvo Pärt, Dmitrij Sostakovic e Frangis Ali-Sade.

Leggi le Ultime Notizie >>>