Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 18 Aprile 2009

Bookmark and Share

“Le voci dell’inchiesta” 2009: ultima giornata del festival fra tavole rotonde, teatro e proiezioni

Ulderico Pesce in “Storie di scorie”

Pordenone (PN) - Quarta e ultima giornata, domenica 19 aprile, al festival “Le voci dell’inchiesta” 2009, promosso da Cinemazero di Pordenone. Di seguito, in dettaglio, il programma delle proiezioni e degli incontri (tutto il programma su www.voci-inchiesta.it) nelle varie sale:

- SalaGrande - “LE VOCI DELL'INCHIESTA”, proiezioni e incontri (ingresso libero):
- ore 14:30 “Indro Montanelli incontra... Giovannino Guareschi” (Italia 1959, regia Giorgio Ferroni, sceneggiatura Indro Montanelli);
- ore 15:00 “La guerra delle onde. Storia di una radio che non c'era” (Italia-Repubblica Ceca 2008, 60’) di Claudia Cipriani. A seguire, incontro con l’autrice e con Carlo Ripa di Meana Modera Maurizio Solidoro;
- ore 16:45 “Fondamenta delle Convertite” (Italia 2008, 117’) di Penelope Bortoluzzi alla presenza dell’autrice;
- ore 18:45 “Il carcere di Pordenone: oltre le sbarre” (Tavola rotonda);
- ore 20:45 “Storie di scorie”, monologo teatrale di e con Ulderico Pesce (Teatro).

- SalaPasolini – 15.15 “TUTTA COLPA DI GIUDA” di Davide Ferrario. Una commedia-musical alle Vallette di Torino. Lo spunto: che ne sarebbe stato di Gesù senza il cattivo? Gli attori: i detenuti, che non volevano fare il «traditore»... se Giuda si fosse ribellato al suo destino e non avesse dato il bacio traditore? Un paradosso, ma Davide Ferrano, che si dichiara «ateo convinto e sereno», lo ha usato come spunto... Tutta colpa di Giuda non solo tocca il tema della religione, ma nel cast ci sono i detenuti e il personale del carcere delle Vallette a Torino, sezione VI, blocco A, dove quasi tutto il film è stato girato. La bella sorpresa è che la maggior parte di loro sembrano attori professionisti e che l'eventuale seriosità del tema sfuma nei toni della commedia... e Luciana Littizzetto è una suora...

- SalaPasolini – 17.15- 19.30-21.45 “CHE L'ARGENTINO” di Steven Soderbergh. Il regista Steven Soderbergh ha fatto qualcosa di molto raro: un rivoluzionario serio, un medico responsabile, un'intelligenza cosmopolita... Non s'è mai visto al cinema un rivoluzionario amato come Che Guevara, bello, romantico, coraggioso, divenuto l'immagine esemplare nel mondo del rivoluzionario... opera che vuol essere nello stesso tempo una biografia esatta e un'analisi psicologica, nell'interpretazione di Benicio Del Toro, molto bravo. Un film diverso da tutti...

- SalaTotò – 15.00-17.00-19.00-21.00 “QUESTIONE DI CUORE” di Francesca Archibugi. I cuori di Alberto e di Angelo ingrippano nella stessa notte. Così dice Angelo, giovane carrozziere di ex borgata, ex sottoproletariato, un ex tutto diventato qualcosa che Alberto, sceneggiatore di uccesso, bravo e matto, rumoroso e squlibrato come un rinoceronte, non capisce... Per quelle dinamiche assurde che accadono solo nella vita vera si crea una situazione completamente nuova. Antonio Albanese e Kim Rossi Stuart al loro meglio...

Al Teatro cinema ZANCANARO di Sacile – 15.30-17.30-19.30-21.30 “GLI AMICI DEL BAR MARGHERITA” di Pupi Avati. Un film corale con un cast di attori eccelsi, da Diego Abatantuono a Neri Marcorè, da Luisa Ranieri a Laura Chiatti. Ed ancora, Fabio De Luigi, Luigi Lo Cascio, Claudio Botosso, Gianni Ippoliti, Gianni Cavina e Katia Ricciarelli. Una varietà di personaggi e personalità che ruotano intorno alla vita del giovane Taddeo, detto Coso, interpretato da Pierpaolo Zizzi, alla sua prima esperienza cinematografica. In lui rivivono i sogni e le speranze del regista, allora nel pieno della sua adolescenza...
>
Info: www.voci-inchiesta.it


Cinemazero - Aula Magna Centro Studi:
Piazza Maestri del Lavoro 3
33170 - Pordenone
info: tel. 0434-520527
http://www.cinemazero.org/

Segreteria organizzativa Cinemazero:
Convento di San Francesco
Piazza della Motta 2,
Corte A. Zanussi
33170 – Pordenone

Leggi le Ultime Notizie >>>