Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 26 Marzo 2009

Bookmark and Share

FilmForum 2009 si sposta a Gorizia con la Spring School e gli eventi live di video-arte

Gianluigi Toccafondo, “La piccola Russia”

Gorizia (GO) - FilmForum 2009 si sposta a Gorizia con la Spring School e gli eventi live sulle arti visive contemporanee

Si apre venerdì 27 marzo la fase di Gorizia del FilmForum 2009, dedicata alla Spring School e al binomio Cinema e Arti Visive Contemporanee, con incontri, workshop e serate live sul cinema e sulla sua evoluzione. Giunto quest’anno alla XVI edizione, FilmForum è come sempre promosso dall’Università degli Studi di Udine, per la direzione artistica di Leonardo Quaresima, ed è organizzato a Gorizia in collaborazione con la Fondazione CARIGO, la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, la Fondazione CRUP, il Ministero per i Beni Culturali – Direzione Generale per il Cinema.

La Spring School 2009 coinvolge diverse università europee (Paris III, Amsterdam, Bochum, Bremen, Valencia, Lugano, Praga, Milano Cattolica, Pisa, Udine) e sarà nel segno della performance, elemento caratterizzante di questa edizione per indagare i rapporti fra cinema, cartoon, animazione digitale e nuovi media, con la presenza di celebri video-artisti contemporanei, da Stefano Ricci a Davide Toffolo, fumettista e frontman della band Tre Allegri Ragazzi Morti. Quella di Gorizia sarà una settimana scandita da incontri e matinée di studio (Gorizia, via Carducci – Palazzo della Fondazione CARIGO), da workshop presso la sede del Dams Cinema di Gorizia (Piazza Vittoria 41) e da serate di proiezione, con pellicole-evento legate al rapporto fra cinema e nuovi media e performance (Gorizia, Palazzo del Cinema e Kulturni Center Bratuz).

Ogni giorno, dalle ore 18 al Palazzo del Cinema di Gorizia, gli incontri della Spring School permetteranno al pubblico di conoscere artisti italiani e internazionali del mondo del fumetto e dell’animazione. Ricchissimo il cartellone degli eventi serali: venerdì 27 marzo alle ore 21, al Kinemax, l’artista e fumettista Stefano Ricci presenterà alcuni lavori di Anke Feuchtenberger (Somnambule, 15’), e di Cristiano Carloni e Stefano Franceschetti della Socìetas Raffaello Sanzio (“Tragedia Endogonidia” di Romeo Castellucci). Un’occasione davvero preziosa per confrontarsi con opere della più interessante scena video-sperimentale del nostro tempo.

Sempre venerdì 27 marzo, inoltre, riflettori sull’ultimo lavoro di Gianluigi Toccafondo, “La piccola Russia”, in cartellone all’ultimo Torino Film Festival. Celebre in tutto il mondo per il suo stile inconfondibile, nell’animazione e l’illustrazione, che l’ha reso uno degli artisti italiani più noti al mondo, Toccafondo è stato aiuto regia a Matteo Garrone per “Gomorra”.

A seguire, ancora, le proiezioni di alcune opere di un pioniere assoluto del cinema sperimentale, Guy Sherwin, eccezionalmente ospite di FilmGianluigi ToccafondoForum 2009. Saranno proposti “Short Film Series”, 1975-1998, “Animal Studies (Cat, Gnats, Coots, Tree Reflection)”, 1998-2003 e “Flight”, 1998. Imperdibile, a fine serata, la performance di cinema espanso che Guy Sherwin presenterà a Gorizia, “Man With Mirror”. Ingresso libero.

Per informazioni: http://udineconference.uniud.it; tel. +39-0432-55 66 48.

Leggi le Ultime Notizie >>>