Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Teatro > 27 Marzo 2020

La passione del tango a Trieste

tango

Trieste (TS) - Lo spettacolo del cartellone Danza “Tango Fatal”andrà in scena lunedì 6 aprile alle 20.30 al Teatro Rossetti di Trieste.

Danzatore di classe impeccabile ed imponente presenza scenica, maestro e coreografo di Tango Argentino di fama internazionale, nonché instancabile organizzatore di grandi manifestazioni legate alla danza Guillermo Berzins è nato e si è formato a Buenos Aires (iniziando gli studi di danza a soli 6 anni) ma ha posto a Trieste uno dei punti fermi della sua notevolissima attività, che lo porta in tutto il mondo. A Trieste infatti ha fondato la “GB TANGO ACADEMY”, una delle accademie di Tango più grandi di tutta Europa che vanta attualmente più di 250 allievi, e vi organizza annualmente l’“International Trieste Tango Festival” uno dei più grandi eventi legati a questo splendido ballo, che richiama musicisti e ballerini ai più alti livelli nel mondo.

È dunque con soddisfazione ed entusiasmo particolari che si è scelto di presentare al Politeama Rossetti il suo spettacolo di danza “Tango Fatal”, show nuovo, ricco, seducente, con musica dal vivo e un gruppo di straordinari ballerini, capeggiati naturalmente da Berzins (che cura anche l’ideazione e le coreografie) che avrà al suo fianco Marijana Tanaskovic, sensuale danzatrice dalla elevata capacità tecnica ed interpretativa.

Gli appassionati di tango e i ballerini che hanno già avuto modo di veder danzare il talentuoso Guillermo Berzins, magari semplicemente in pista in una delle tante “milongas” organizzate sul territorio, non avranno dubbi sul fatto che la data di “Tango Fatal” allo Stabile, è da segnare in calendario fra quelle da non lasciarsi sfuggire... Per il pubblico meno preparato, vale la pena evidenziare che lo spettacolo è sicuramente di altissimo livello tecnico, artistico. Sul piano musicale, l’orchestra dal vivo riunisce veri e propri talenti della musica tanguera, a partire dalla fondatrice, la violinista Oksana Peceny Dolenc. Perfetta la compagnia di ballerini, accordati “al respiro” nei momenti d’assieme, ma anche capaci di esprimere personalità e anime diverse, come vuole il “sentire” del tango, una danza che si interpreta con i piedi, ma anche e forse soprattutto con il cuore e con la passione, in un dialogo intenso e silenzioso che vibra nella coppia attraverso l’abbraccio e indimenticabili musiche.

Forte di anni di palcoscenico, del suo carisma e del suo versatile estro coreografico Guillermo Berzins in “Tango Fatal” fa rinascere le sensuali e misteriose atmosfere porteñe in un’ambientazione sospesa nel tempo. Le romantiche note dei più celebri tanghi si alterneranno a spettacolari coreografie contemporanee e all’energia contagiosa del folklore argentino.

Leggi le Ultime Notizie >>>