Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Pordenone Music Festival 2018 - XXIII edizione
Auditorium Concordia e altre sedi
Pordenone e provincia
Dal 30/04/18
al 30/11/18
Filarmonica Bacau (foto Ufficio Stampa Pordenone Music Festival)
Nei suoni dei Luoghi 2018 - XX edizione
varie sedi
Friuli Venezia Giulia, Veneto, Slovenia, Croazia
Dal 04/07/18
al 29/12/18
ArTime Quartet (foto Ufficio Stampa Festival "Nei suoni dei luoghi")
Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo - Stagione 2018/2019
Nuovo Teatro Comunale di Gradisca
Gradisca d'Isonzo
Dal 06/11/18
al 13/04/19
"Alle 5 da me" (foto: Ignacio Maria Coccia) - Ufficio Stampa a.ArtistiAssociati

enogastronomia

Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Magnemo fora de casa Magnemo fora de casa
Ristoranti del Monfalconese
Monfalcone (GO)
Dal 01/01/16
al 31/12/18

 

Notizie > Attualità > 29 Ottobre 2018

Bookmark and Share

Museo storico del Monte San Michele: in arrivo la nuova "app" di realtà virtuale

Foto Ufficio Stampa Volpe&Sain

Sagrado (GO) - Un nuovo approccio multimediale di forte impatto emozionale e altamente immersivo caratterizza l’esperienza che i visitatori possono vivere al rinnovato Museo storico del Monte San Michele a Sagrado, nei pressi di Gorizia, tra gli scenari più tristemente noti e sanguinosi della prima guerra mondiale, che quest’anno, proprio in occasione del Centenario della fine della Grande Guerra, ha riaperto i battenti dopo un restyling completo nei contenuti e nella modalità di fruizione, con tecnologie all’avanguardia a livello internazionale. L’iniziativa è stata voluta e realizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, presieduta da Roberta Demartin, nell’ambito della cornice progettuale denominata Fondazione CariGO GREEN³, con il sostegno di Intesa Sanpaolo e il coordinamento dell’architetto paesaggista Andreas Kipar.

La ditta IKON incaricata del riallestimento ha realizzato contenuti sorprendenti e utilizzo di tecnologie che trasmettono al pubblico non solo informazioni ma anche e soprattutto emozioni da vivere in prima persona. La Grande Guerra raccontata tramite la Virtual Reality - esperienza pressoché unica a livello internazionale di immersione a 360 sulle linee del fronte della Grande Guerra con sorprendenti novità dal punto di vista delle tecnologie digitali impiegate - è stata recentemente selezionata dal World Summit Awards come il miglior prodotto digitale in Italia nel settore Cultura & Turismo.

Agli spazi espositivi del Museo – che presenta sale interattive con schermi touch e 15 postazioni di virtual reality con visori e cuffie che consentono ai visitatori un vero e proprio tuffo sul fronte del basso Isonzo con 15 minuti di esperienza immersiva nelle trincee durante azioni di attacco, piuttosto che in momenti di vita quotidiana – si aggiunge adesso l’allestimento multimediale degli spazi esterni del complesso del San Michele.

Tracciati trincerati, gallerie, fortificazioni, cippi e monumenti sono stati anch’essi dotati dei più innovativi strumenti di fruizione. Da domenica 4 novembre sarà così possibile fruire della nuova app dedicata scaricabile gratuitamente dal proprio smartphone per fruire in remoto della realtà virtuale e in loco della realtà aumentata, la “San Michele VR”.

Punti di forza dell’app sono i contenuti in realtà virtuale per far scoprire anche da lontano, agli utenti di tutto il mondo, cosa riserva una visita al Museo del San Michele e dell’intera area sacra.

Acquistando il biglietto museale i visitatori potranno poi attivare anche i contenuti di realtà aumentata (AR) visibili lungo il percorso museale pedonale esterno, all’interno della Cannoniera e presso la caverna Lukachich. Una segnaletica dedicata consentirà di attivare i contenuti multimediali in augmented reality (AR) tramite l'app mobile: il visitatore inquadrando l’AR target attraverso l’obiettivo del proprio smartphone vedrà apparire sullo schermo elementi tridimensionali aggiuntivi rispetto al contesto ambientale inquadrato con la visualizzazione di ologrammi 3D e potrà ascoltare alcuni racconti legati alle vicende di questi luoghi.

Domenica 4 novembre sono programmati due momenti di spiegazione tecnica dell’uso dell’innovativa app “San Michele VR”, con percorsi guidati all’uso dell’app mobile su prenotazione fino ad esaurimento dei posti, alle 12.00 e alle 14.30.

Per prenotazioni al percorso guidato a cura di Ikon e Cooperativa Thiel chiamare il numero: 0481/92002 - da martedì a domenica 10.00-16.00 - o mandare una mail a museosanmichele@coopthiel.it

Nella stessa giornata, in occasione della cerimonia di commemorazione al sacrario di Redipuglia, il Museo sarà aperto con orario continuato dalle 10.00 alle 17.00 (normalmente la chiusura è alle 16.00).

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Volpe&Sain

Leggi le Ultime Notizie >>>