Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 15 Settembre 2018

Bookmark and Share

Pordenonelegge 2018 si apre con il vincitore del 56° Premio Campiello

Premio Campiello (foto: Ufficio Stampa Volpe&Sain)

Pordenone (PN) - Fra i protagonisti più attesi di Pordenonelegge 2018, la Festa del Libro con gli Autori in programma dal 19 al 23 settembre, c’è come sempre il vincitore del Premio Campiello.

Proprio questa sera se ne conoscerà il nome, sarà il più votato fra i cinque autori finalisti: Helena Janeczek per La ragazza con la Leica (Guanda), Ermanno Cavazzoni con La galassia dei dementi (La nave di Teseo), Davide Orecchio con Mio padre la rivoluzione (Minimum Fax), Francesco Targhetta per Le vite potenziali (Mondadori) e Rosella Postorino con Le assaggiatrici (Feltrinelli).

Nel segno di un gemellaggio letterario consolidato, la partnership fra pordenonelegge e il Premio Campiello si rinnova nella serata di apertura del festival: mercoledì 19 settembre, alle 21 nel Convento di San Francesco, il vincitore sarà festeggiato nella serata condotta dal direttore artistico di pordenonelegge Gian Mario Villalta, affiancato da Matteo Zoppas, Presidente della Fondazione Il Campiello e di Confindustria Veneto, e da Carlo Nordio, Presidente della Giuria dei Letterati.

E nella mattinata di giovedì 20 settembre sempre nel Convento di San Francesco i riflettori si accenderanno sui finalisti del Premio Campiello Giovani 2018: Alma Di Bello, Vincenzo Grasso, Alessio Gregori, Lorenzo Nardean e Elettra Solignani. Ospite speciale Mattia Conti, presenta la scrittrice Federica Manzon.

Pordenonelegge 2018 è curato da Gian Mario Villalta (Direttore artistico), Alberto Garlini e Valentina Gasparet, ed è promosso dalla Fondazione Pordenonelegge.it.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Volpe&Sain

Leggi le Ultime Notizie >>>