Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 18 Agosto 2018

Bookmark and Share

Estate a Pordenone 2018: gli appuntamenti in programma domenica 19 agosto

Castello di Torre (foto: Ufficio Stampa Estate a Pordenone 2018)

Pordenone (PN) - Ultimo appuntamento per i concerti aperitivo a cura del conservatorio Tomadini di Udine nell'Estate a Pordenone, domenica 19 agosto alle 11 nel Convento di san Francesco. Per l’occasione si esibiranno assieme allievo, Andrea Nassivera, e insegnante, Adolfo Del Cont. Con il loro strumento, la fisarmonica, daranno vita a trascrizioni di brani celebri tratti da opere e operette oppure dalla musica barocca per clavicembalo e organo (come l’Ouverture dall’operetta Il pipistrello di J. Strauss jr. o la Cavatina di Figaro», da Il barbiere di Siviglia di Rossini) e faranno un excursus nel repertorio originale, che è stato coltivato con eccelsi risultati principalmente dagli autori dell’est Europa, interpretando brani di Bogdan Precz (polacco), Evgeny Derbenko, Anatolij Beloshitzky, Volodymyr Runchak, (russi e ucraini) e Marius Constant (rumeno naturalizzato francese.
La scuola russa utilizza in particolare tipo di fisarmonica a bottoni detto Bayan sul quale si modellano gli strumenti utilizzati dalla scuola del prof. Del Cont.

Andrea Nassivera nel 2016 ha partecipato insieme all’orchestra Filarmonici Friulani, diretta dal M.° Alessio Venier, a un concerto organizzato dall’associazione musicale Preludio, tenutosi a Forni di Sopra, debuttando come solista nel Concerto per Oboe e Orchestra di W. A. Mozart [K 314] adattato per fisarmonica. È membro dell’associazione musicale Fisorchestra G. Rossini di S. Giustina di Belluno, diretta dal M.° Ernesto Bellus, per la quale ha adattato numerose composizioni, dalla Sinfonia de Il Barbiere di Siviglia (Rossini) alla Sinfonia de La Forza del Destino (Verdi). Con questa orchestra ha partecipato a svariati concerti ed eventi tra cui il 22° Festival Internazionale della Fisarmonica Dolomiti e il 45° Festival d’Accordéon de Saint Pol Sur Mer – Dunkerque (Francia).

Adolfo Del Cont è nato ad Aviano nel 1968. Si è diplomato in fisarmonica e pianoforte col massimo dei voti e lode. Ha tenuto numerosi concerti in tutta Europa, Russia e USA, presentando un vasto repertorio spaziante dal barocco ai contemporanei, anche in importanti stagioni concertistiche internazionali: Amici della musica, AGIMUS, Muzicka Omladina di Kragujevac, The Music Centre di Detroit (USA), Festival di Geilo (Norvegia) e di Niznij Novgorod (Russia), Carniarmonie, "Estate Sulla Riviera" (Croazia).
Ha trascritto per fisarmonica classica opere di importanti compositori pubblicate dalle edizioni Berben di Ancona, e si è distinto in importanti concorsi internazionali per concertisti di fisarmonica, tra i quali: primo premio nel 1988 a Camalò (Tv) e al Grand Prix "Lacroix" (S. Etienne - Francia), nel 1990 a Los Angeles (USA) e nel 1992 al Torneo Interazionale di musica (T.I.M.). Secondo premio nel 1987 al Premio di Castelfìdardo (An) e nel 1988 al Trofeo Mondiale C.M.A. in Francia. Finalista a Klingenthal, in Germania, nel 1989. E' regolarmente invitato in qualità di giurato nei Conservatori di musica e a concorsi internazionali. Ha realizzato varie incisioni discografiche, tra le quali il CD "Classic Accordion" - bayan solo, con importanti composizioni dal periodo barocco al repertorio fisarmonicistico contemporaneo, presentato anche su RAI Radio Tre. Molti suoi allievi sono risultati vincitori a concorsi internazionali e si sono diplomati nei conservatori di stato.

Domenica 19 agosto, alle 16.30, ci si diverte al museo archeologico di Torre con visita guidata e laboratorio per bambini e famiglie. Si giocherà a fare gli antropologi tra le tombe antiche.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Estate a Pordenone 2018

Leggi le Ultime Notizie >>>