Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
Luigi Merola - Eterogeneo susseguirsi di cementonatura
Spazio Espositivo EContemporary
Trieste
Dal 21/06/19
al 07/09/19
particolare

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Cultura > Musica > 10 Agosto 2018

Bookmark and Share

Stravinsky, Schoenberg, Rhim e Nieder al centro de “Il concerto che vorrei” su Radio Rai FVG

Pier Paolo Levi (foto: Ufficio Stampa Volpe&Sain)

Trieste (TS) - Prosegue il programma radiofonico “Il concerto che vorrei”, prodotto dalla sede Rai - Friuli Venezia Giulia, ideato dal programmista e regista Mario Mirasola con il musicologo Marco Maria Tosolini, docente al Conservatorio Tartini di Trieste e con la collaborazione di un gruppo di studenti del Tartini.

Sabato 11 agosto, in streaming dal sito www.sedefvg.rai.it oppure sulle frequenze di Radiouno a diffusione regionale alle 11.30, gli studenti del Conservatorio “G. Tartini” Mattia Piani e Jesus Valenti – guidati da Marco Maria Tosolini – daranno vita a una puntata di taglio decisamente colto e di intenso profilo artistico.

La loro ricerca ha portato alla luce registrazioni con musiche di Stravinsky, Schoenberg, Rhim, Nieder quest’ultimo rivisitato – con perizia, creatività e originalità apprezzate dallo stesso autore – da Mattia Piani, mentre Valenti ha composto una prima assoluta basata molto su complessità ritmiche.

Ospite in studio il pianista Pier Paolo Levi, che spiegherà la bellezza e la fatica dello studio della musica del Novecento. Intensa anche l’intervista con il compositore Nieder che ha dialogato con gli studenti.


INFO(FONTE: Ufficio Stampa Volpe&Sain

Leggi le Ultime Notizie >>>