Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 19 Luglio 2018

Bookmark and Share

Palazzo Ragazzoni ospita il concerto dei docenti dell'FVG International Music Meeting 2018

Ulrike Hofmann (foto: Ufficio Stampa Sacile Estate Musicale)

Sacile (PN) - Ha preso il via la 22ª edizione di "Sacile Estate Musicale", masterclass dell'FVG International Music Meeting, a cura dell'associazione ensemble Serenissima col sostegno di Regione e Fondazione Friuli, che coinvolge per il mese di luglio fino al 3 agosto docenti e concertisti di chiara fama internazionale. Le strade e i palazzi di Sacile saranno immersi nella musica fra seminari, masterclass e workshop di diversi strumenti musicali: canto lirico, pianoforte, violino, viola, violoncello, contrabbasso, flauto, oboe, clarinetto, fagotto, controfagotto, chitarra, orchestra e musica da camera.

Ricco sarà anche il calendario dei concerti proposti, oltre ai matinée e ai concerti serali dei partecipanti. Tra gli appuntamenti più importanti vanno ricordati quelli del 20 e 27 luglio con i concerti dei docenti e del 29 con il concerto finale dell'orchestra del Festival diretta da Mario Zanette che presenterà in prima assoluta anche il brano segnalato dalla giuria internazionale del III International Composition Price 2018. Chiusura spettacolare il 3 agosto in Piazza del Popolo con un'orchestra di 90 elementi proveniente dall'Olanda, la Noord Nederlans Jeugd Orkest.

Tra le novità anche la realizzazione di un video con il violoncellista Luca Giovannini, uno dei più grandi talenti internazionali ospite ormai fisso dei corsi del Festival.

Il 20 luglio il programma prevede a Palazzo Ragazzoni alle 11 il matinée tenuto dagli allievi, e la sera (ore 20.45) il primo concerto dei docenti con i Maestri Commellatto (pianista, docente al Conservatorio di Novara), Guidetti (flautista, docente al Conservatorio Adria), Hofmann (violoncellista membro dell’Orchestra Sinfonica della Radio di Stoccarda), Scaini (soprano di fama internazionale). Il programma prevede musiche di Debussy, Beethoven, Mozart.

Di particolare rilievo la presenza come docente e come concertista della violoncellista Ulrike Hofmann, membro dell’Accademia Karajan dei Berliner Philmarmoniker, coi quali collabora stabilmente. Vincitrice del concorso “Deutsche Musikwettbeverb”, è stata premiata ai concorsi di Marktneukirchen, “Domenico Gabrielli” di Berlino e “Domnick Violoncello Preis” di Stoccarda. Attualmente fa parte dell’Orchestra Sinfonica della Radio di Stoccarda e collabora regolarmente con la “Chamber Orchester of Europe” e l’ Ensemble Oriol di Berlino.
Dal 2000 è membro del Quartetto “Le Musiche” di Berlino con il quale svolge intensa attività concertistica, produzioni radio, discografiche e masterclass.
Come solista e camerista tiene concerti in Europa, Giappone, Stati Uniti, Medio Oriente e partecipa a importanti rassegne musicali come il Rheingau Festival, il Festival Mitte Europa e il Festival di Pasqua di Salisburgo. Nell’ambito dei corsi dell’accademia Carl-Flesch- Akademie di Baden-Baden, le è stato riconosciuto il Lions-preis, grazie al quale ha registrato il suo primo CD per Violoncello e Orchestra con musiche di Dvorak e Bruch. Col 21 luglio i concerti si sposteranno nell’ex Chiesa di San Gregorio Seguiranno con matinée e concerto serale, alle ore 20.45, proposto dai corsisti.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Sacile Estate Musicale

Leggi le Ultime Notizie >>>