Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 17 Luglio 2018

Bookmark and Share

"Dissonanze 4": in arrivo Furtherset & Anbuku il 20 e Belize il 27 luglio

Belize (foto Ufficio Stampa "Dissonanze 4")

Udine (UD) - Proseguono i concerti estivi targati "Dissonanze 4". Il mese si chiude con due imperdibili eventi: Furtherset & Anbuku il 20 e Belize il 27 luglio. L’appuntamento è sempre al giardino estivo del Circolo Cas’Aupa, che organizza la rassegna, (in via Val D'Aupa 2, a Udine), sempre dalle 19.30 e sempre a ingresso gratuito, per tutti, anche per coloro che non hanno la tessera Arci.

IL 20 LUGLIO, DALLE 19.30
La musica e le esibizioni dal vivo di Furtherset (Ous Records) sono un invito aperto a immergersi in un mondo sonoro che esala crescita e inala decadenza. Le pareti sonore sono costruite senza sosta da armonie stratificate e avvolte, modulazioni in movimento e voci campionati. Le figure vengono spinte oltre il punto di non ritorno fino a esplodere e per poi essere rimodellate in cascate melodiche. Come rappresentante della ‘Italian New Wave’, Furtherset ha suonato in alcuni dei festival più famosi d'Italia. Ha partecipato anche alla Red Bull Music Academy 2015 a Parigi. Il suo terzo album ‘No Logic No Death’ è stato pubblicato dalla White Forest Records. ‘To Alter and Affect’ è la prima uscita di Furtherset su -OUS. E ad aprire la serata ci penserà Ankubu (Ghost City Collective) giovane producer pordenonese, autore di un’interessante miscela elettronica di bass music che abbraccia techno, ambient, garage e glitch. Da non perdere, insomma, venerdì 20 luglio, dalle 19.30.

IL 27 LUGLIO, DALLE 19.30
I concerti di ‘Dissonanze 4’ proseguono con i Belize, il 27 luglio dalle 19.30, una band di Varese attiva dal 2014. Il loro sound è ricercato ed essenziale, ed esplora le varie sfaccettature della musica urban più attuale, mescolando rap, elettronica e trip-hop con suoni e stili contemporanei di derivazione pop. Il loro mondo vuole raccontare, attraverso analogie, atmosfere cupe e malinconiche, la notte e le vite che la animano, la quotidianità cittadina e la voglia di guardare fuori, osservare il mondo alla ricerca di qualcosa di nuovo. Con l'album d'esordio ‘Spazioperso’ (Ghost Records / Self, 2016) e l’ep ‘Replica’ (2017), e un intenso tour lungo tutta la penisola, si impongono come uno dei nomi più originali e interessanti del panorama indipendente italiano.

LA RASSEGNA
"Dissonanze", formula molto apprezzata dal pubblico fin dalla sua prima edizione e che anche nella versione invernale (organizzata alla Fiera di Udine) ha fatto raggiungere il traguardo del ‘tutto esaurito’, “è un progetto di cui andiamo molto fieri – ha spiegato Valentina Lazzara, vicepresidente di Cas’Aupa – che ci permette di entrare in contatto con un’ampia fascia di pubblico e di indagare su filoni musicali sempre nuovi”. Inoltre, ha concluso il presidente Francesco Nguyen, “diamo la possibilità a tutti di vedere artisti che altrimenti potrebbero ascoltare solo sul web”.

I CONCERTI DI AGOSTO E SETTEMBRE
La rassegna prosegue fino a settembre con Delmoro (3 agosto), Generic Animal (24 agosto), Winter (28 settembre). Quest'anno, Cas’Aupa partecipa anche all'organizzazione di Pietra Sonica Fest (3 e 4 agosto al Parco ex colonie di Osoppo), uno dei palchi europei più famosi per la psichedelia stoner rock.

L’ORGANIZZAZIONE
Il Circolo Cas’Aupa è una realtà attiva sulla scena culturale udinese ormai da 11 anni, (e quest’anno fra i vincitori del bando Funder35) composta da soli volontari (per la gran parte under 25), che è riuscita a far arrivare in città numerosissime prime regionali e in alcuni casi italiane (Ought, Iosonouncane, Xiu xiu, Stregoni) con un occhio di riguardo verso la scena indie. Merito del lavoro del presidente Francesco Nguyen, del direttore artistico Jacopo di Gaspero e dei gruppi di giovani volontari. ‘Dissonanze 4’ può contare sulla partnership di Pietrasonica, Blud e sul contributo di Regione Fvg, Fondazione Friuli. Non mancano, inoltre, le collaborazioni con altre realtà cittadine e non come Vicino/lontano, Cooperativa PuntoZero, Spazioersetti, Circo all'incirca.

INFO
Per tutti gli approfondimenti del caso è possibile visitare il sito dissonanze.org, dare un’occhiata ai profili Facebook (dissonanze.udine o casaupa), Instagram (#dissonanze) o mandare un’e-mail all’indirizzo info@casaupa.org.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa "Dissonanze 4"

Leggi le Ultime Notizie >>>