Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 18 Luglio 2018

Bookmark and Share

"Incontri con l’autore e con il vino": al Palapineta il libro "La vita fino a te" di Matteo Bussola

La copertina del libro

Lignano Pineta (UD) - Giovedì 19 luglio, agli "Incontri con l’autore e con il vino" di Lignano Pineta, appuntamento con uno scrittore che riesce a entrare in sintonia con le emozioni del contemporaneo: Matteo Bussola, che alle 18.30, al Palapineta nel Parco del Mare, presenta "La vita fino a te" (Einaudi). Dopo il successo di "Notti in bianco, baci a colazione", l’autore ha scritto un libro sull'amore di coppia. Vissuto, immaginato, sperato, fallito. L'amore che «non ti completa, ma ti comincia».

Matteo Bussola riconosce ciò che di straordinario si annida nelle cose ordinarie perché le guarda come se accadessero per la prima volta, come se sentisse sempre la vita pulsare in ogni cellula. Ed è con quello sguardo che racconta di relazioni sentimentali, l'istante in cui nascono, il tempo che abitano. Lo fa mettendosi a nudo, ricordando gli amori passati, per ripercorrere la strada che lo ha portato fino a qui, alla sua esistenza con Paola e le loro tre figlie. Soprattutto, lo fa specchiandosi nelle storie di ciascuno: quelle che incontra su un treno, o mentre sbircia dal finestrino della macchina, o seduto in un bar la mattina presto. Quelle che incontra stando nel mondo senza mai dare il mondo per scontato, e che la sua voce intima e familiare ci restituisce facendoci sentire che sta parlando esattamente di noi.

«In queste pagine - spiega Bussola - ho scelto di illuminare le cose che per me hanno un senso: l'amore dove lo scorgo, compreso quello dal quale, per paura o vigliaccheria, sono fuggito; la cura quando mi colpisce, il dolore da cui ho imparato, la bellezza in quel che c'è, anche quando arriva inattesa e quasi a far male».

Il vino che accompagnerà la serata arriva dalle cantine dei Principi di Porcia e Brugnera di Azzano Decimo (Pordenone) e sarà una Ribolla gialla Brut, dal colore giallo paglierino lieve. Con un bouquet delicato, fruttato, floreale, con un leggero?sentore di lievito, è uno spumante dal sapore sapido, asciutto, fresco e citrino.

Ingresso libero.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Volpe&Sain

Leggi le Ultime Notizie >>>