Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 13 Luglio 2018

Bookmark and Share

Nei Suoni dei Luoghi 2018 ospita l'Orchestra a plettro “Città di Codroipo”

Orchestra a plettro “Città di Codroipo” (foto: Ufficio Stampa associazione "

Turriaco (GO) - Il plettro è una piccola lamina di osso, tartaruga, plastica dura o metallo usata per suonare alcuni strumenti a corda come il mandolino, la mandola e la chitarra: una tradizione che l’Orchestra a Plettro “Città di Codroipo” fa risalire al 1800 e che riproporrà domenica 15 luglio alle 21.00 in piazza Libertà a Turriaco (in caso di maltempo nella Chiesa di S. Rocco) nell'ambito del Festival Musicale Internazionale Nei Suoni dei Luoghi, realizzato con il contributo della Regione Fvg.

Nel concerto, organizzato con la collaborazione del Comune di Turriaco, l'Orchestra proporrà un repertorio vasto che va da brani d’opera (Cavalleria Rusticana), al cinema (le colonne sonore de "L'ultimo dei Mohicani" e "La vita è bella"), alle canzoni popolari (Stelutis Alpinis) fino a brani originali e trascrizioni ad hoc.

Il "Nuovo Circolo Mandolinistico e Chitarristico", primo nucleo dell'Orchestra, nasce a Codroipo nel 2005, su iniziativa di Domenico Furci. Oggi l'associazione Orchestra a Plettro "Città di Codroipo", grazie alla passione e alla perseveranza di coloro che hanno tramandato questi valori a nuove generazioni di strumentisti a plettro, accoglie una trentina di musicisti provenienti da tutta la regione e dal Veneto, che eseguono concerti in tutta Italia. La direzione artistica del gruppo è affidata a Sebastiano Zanetti, diplomatosi al Conservatorio “Tomadini” di Udine e insegnante in diverse scuole di musica in Friuli Venezia Giulia, componente del quartetto “Corde e Ricordi” e attivo anche nel campo della composizione, sia per chitarra che per coro e formazioni da camera, anche a uso didattico.

Prossimo appuntamento di "Nei Suoni dei Luoghi" a Pradamano, con Corazon de Tango e Tango Fatal, mercoledì 18 luglio (ore 21.00) per una serata con le calde atmosfere dell'etno-tango.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa associazione "Progetto Musica"

Leggi le Ultime Notizie >>>