Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 09 Giugno 2018

Bookmark and Share

Domenica 10 giugno al Civico Orto Botanico ritorna “Invasati, tutti pazzi per i fiori”

Invasati, tutti pazzi per i fiori

Trieste (TS) - Domenica 10 giugno al Civico Orto Botanico di via Marchesetti 2, sul colle di San Luigi, dalle ore 10 alle ore 19, si tiene il terzo dei quattro appuntamenti dell'iniziativa “Invasati, tutti pazzi per i fiori”, l’atteso mercatino del giardinaggio e orticoltura.

La manifestazione, promossa dal Servizio Musei e Biblioteche del Comune di Trieste, è rivolta a tutti, adulti, bambini, entusiasti di giardinaggio e amanti della natura. Ideato per essere soprattutto un momento di incontro, confronto e scambio di esperienze e di materiali fra giardinieri non professionisti, appassionati e dilettanti, il mercatino, come ogni anno, è accompagnato da eventi collaterali, occasioni d’intrattenimento e di approfondimento per conoscere meglio l'orto e le piante, sentire della musica e dedicarsi alla lettura nella calma di un angolo verde.

il mercatino, riservato a privati e associazioni senza fini di lucro, è un'occasione per presentare e proporre in scambio o in vendita piante o parti di esse, talee, semi, bulbi, rizomi, terricci, vasi nonché libri di giardinaggio e orticoltura; il Semebaratto, occasione per scambiarsi semi particolari, locali e preziosi. Per farlo si possono mettere i propri semi in un semplice foglio di carta ripiegato artigianalmente o seguire le istruzioni che verranno impartite per il montaggio delle storiche bustine di Linneo o di fantasiose piccole custodie nate da un origami. il "flowercrossing".

Cosa sono le piante "flowercrossing"? Sono piante offerte in dono al pubblico dai partecipanti d’Invasati, dall’Orto Botanico o da appassionati giardinieri. Si trovano sull'étagère all'entrata dell'Orto. Si possono donare a persone che amano le piante, il "Seminalibro" il primo bookrossing botanico italiano. L'iniziativa, nata due anni fa all'Orto Botanico di Trieste, prosegue anche nel 2018. Condividere del tutto gratuitamente è la parola d'ordine del "Seminalibro" e si rivolge a tutti i lettori disposti a far circolare per il mondo un proprio libro, come un messaggio nella bottiglia. Protagonisti sono i libri letti, che non si rileggeranno e che non si vogliono buttare via. Il "Seminalibro" è speciale perché riguarda libri di giardinaggio, botanica, orticoltura, tecnici ma non solo, anche romanzi, racconti o poesie che in qualche modo siano ricollegabili a questi temi, insomma proprio un argomento per Invasati, tutti pazzi per i fiori.

I libri possono essere lasciati in un'apposita libreria posta all'entrata dell'Orto, all'interno si può anche inserire uno speciale segnalibro germogliabile messo a disposizione dall'Orto. Particolare importantissimo, sulla prima pagina del libro va messa la speciale etichetta, scaricabile anche dal sito dell'Orto, che dimostra che questo non è un libro abbandonato, ma un libro che cerca sempre nuovi lettori.


Programma:
- ore 10 Attenti a quel fiore! Piante e patologie della pelle, a cura della dr. Delia Permutti, medico chirurgo dermatologo.
- ore 12 Fiori in tavola, presentazione da parte dell'autore del libro “Ortaggi & fiori nell’orto” di Marco Nigro e Giovanna Mazzon; descrizione dei fiori eduli e loro utilizzo; ricette e assaggi.
- dalle ore 16 alle 17 Incontriamoci #abassavoce nel parco, letture per bambini dai 3 anni e per gli adulti a loro vicini a cura del Servizio Musei e Biblioteche del Comune di Trieste e delle volontarie di Nati per Leggere
- ore 16 Microcosmi alle porte di casa, insetti, e altri piccoli animali di orti e giardini, a cura di Andrea Colla, entomologo del Civico Museo di Storia Naturale di Trieste
- ore 17 Appuntamento musicale, Giovanni Settimo, chitarra classica, a cura della Scuola di Musica 55 / Casa della Musica, Trieste.

Possono partecipare al mercatino in veste di espositori i privati (persone fisiche maggiorenni) o le associazioni, regolarmente costituite ai sensi di legge, che scambiano o vendono in modo sporadico e occasionale prodotti e beni di proprietà, attinenti con il giardinaggio e l'orticoltura.

Per aderire è necessario seguire le linee guida e compilare l’apposita scheda di partecipazione, reperibile presso il Civico Orto Botanico o scaricabile dal sito www.ortobotanicotrieste.it.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>