Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 30 Aprile 2018

Bookmark and Share

"I Concerti delle 18": ultimo appuntamento con Rattalino e Kim per un "nuovo" Debussy

Piero Rattalino (foto: Luca d'Agostino)

Pordenone (PN) - Il pianista e musicologo Piero Rattalino ha annunciato un cambio di programma per l’appuntamento del 2 maggio per la chiusura del ciclo "I Concerti delle 18" promossi dal Teatro Verdi di Pordenone. Il M° Rattalino sta seguendo un particolare percorso di approfondimento sull’opera di Debussy e vuole condividere con il “suo” pubblico pordenonese, una rinnovata visione sulla grande produzione artistica del compositore francese proprio nell’anno in cui si celebra l’anniversario.

Piero Rattalino - considerato massima autorità in materia di interpretazione pianistica e insignito nel 2015 del Premio Pordenone Musica - passerà, quindi, dal programma Russo precedentemente annunciato, alla sua personale interpretazione e rilettura di pagine di Claude Debussy: la volontà è quella di accendere una nuova luce su colui che, come pochi, ha esaltato il pianoforte e sperimentato sonorità inedite per questo strumento.

Rattalino si concentrerà su aspetti di novità, rispetto a quanto già scritto e detto finora e ha ‘costruito’ per la pianista Ilia Kim un programma che rappresenta al meglio la poetica di Debussy e le suggestioni legate alle arti e alle avanguardie di fine Ottocento/inizi Novecento.

L’appuntamento è confermato per il 2 maggio alle ore 18 sul palcoscenico del Teatro Verdi, per un incontro-concerto alla scoperta di Debussy.

Biglietti: € 8, € 4 per gli abbonati alla stagione 2017/2018 e gratuito per gli under 25.

Informazioni:
Biglietteria del Teatro
tel. 0434.247624
www.comunalegiuseppeverdi.it


INFO/FONTE: Ufficio Comunicazione Teatro Verdi - Pordenone

Leggi le Ultime Notizie >>>