Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

vedrai colori che son contenti. elisa vladilo. interventi ambientali 1995-2019
Palazzo Costanzi - Sala Veruda
Trieste
Dal 08/02/20
al 01/03/20
Elisa Vladilo, My favourite place, Trieste, Molo Audace, 2007 (courtesy l'artista)
Prima nazionale di Jezabel a Cormons con Elena Ghiaurov
Teatro Comunale di Cormons
Cormons
Il 31/01/20
Jezabel foto di Luciano Perbellini
"Che bellezza! Che finura! Miela Reina + Luigi Spazzapan. Relazioni d’arte"
Galleria Regionale d’Arte Contemporanea Luigi Spazzapan
Gradisca d'Isonzo
Dal 04/10/19
al 02/02/20
Mostra - Galleria Regionale d’Arte Contemporanea Luigi Spazzapan

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
www.castellodibuttrio.it Il the della domenica al castello di Buttrio
Buttrio (UD)
Dal 01/01/20
al 29/03/20
enogastronomia Festa delle Cape
Piazza Marcello D'Olivo - Pineta
Lignano Sabbiadoro (UD)
Dal 07/03/20
al 15/03/20

Cultura > Musica > 12 Dicembre 2017

Bookmark and Share

Giovanni Maier e Giorgio Pacorig presentano il cd “Incipit” alla Sala Tartini

Giovanni Maier  (foto Ufficio Stampa Volpe&Sain)

Trieste (TS) - Sono due fra i più noti "jazzmen" della scena italiana e da tre decenni sviluppano insieme progetti di riferimento per l’innovazione della scrittura e dell’esecuzione jazz del nostro tempo. Proprio come “Incipit”, il nuovo disco del Duo Giovanni Maier contrabbasso e Giorgio Pacorig pianoforte, ispirato a un percorso avviato parecchie stagioni addietro, declinato in progress attraverso molte tappe musicali.

Adesso “Incipit” è diventato un CD, "Incipit 2017", pubblicato da Palomar Records 54, e per la prima volta il disco arriva in scena con un atteso “live” che vedrà protagonisti Maier e Pacorig, nell’ambito della Stagione 2017 della Sala Tartini.

Appuntamento mercoledì 13 dicembre alle 20.30 a Trieste, nell’ambito del cartellone 2017/2018 del Conservatorio Tartini: il concerto sarà come sempre a ingresso libero previa prenotazione (info: tel. 040.6724911, www.conservatorio.trieste.it).


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Volpe&Sain

Leggi le Ultime Notizie >>>