Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Racconta l'Opera- “L'italiana in Algeri” di Gioachino Rossini
Museo Teatrale "C. Schmidl" - Palazzo Gopcevich
Trieste
Il 21/05/18
Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste
Cinemazero: "Ultimo tango a Parigi" di B. Bertolucci - versione restaurata
Cinemazero
Pordenone
Dal 21/05/18
al 22/05/18
“Ultimo tango a Parigi” (foto: Cinemazero Ufficio Stampa)
Cinema Ariston: "Tre manifesti a Ebbing, Missouri" di Martin McDonagh - versione originale
Cinema Ariston
Trieste
Il 21/05/18
"Tre manifesti a Ebbing, Missouri" (foto: La Cappella Underground - Trieste)

enogastronomia

Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Magnemo fora de casa Magnemo fora de casa
Ristoranti del Monfalconese
Monfalcone (GO)
Dal 01/01/16
al 31/12/18

 

Cultura > Musica > 06 Dicembre 2017

Bookmark and Share

“Dissonanze Plus”: alla Fiera di Udine arrivano i Digitron Soundsystem

Digitron Soundsystem (foto: Ufficio Stampa “Dissonanze Plus”)

Udine (UD) - È il primo soundsystem nato in Croazia, creato da membri di due gruppi Dub locali, Radikal Dub Kolektiv e Bamwise. Digitron Soundsystem il 7 dicembre, alle 22 (apertura porte, ore 21), sarà al padiglione 9 dell’Ente Fiera di Torreano di Martignacco per “Dissonanze Plus”, la rassegna musicale organizzata dal Circolo Cas’Aupa che dà spazio alla musica sperimentale, che in questa sua terza edizione proporrà cinque concerti.

Musicalmente, Digitron è vicino al suono dub inglese, con imponenti bassline, una pesante manipolazione dell’effettistica e un’attitudine punk, con influenze delle più varie dall’elettronica a sound più organici. Oltre a essere un punto di riferimento nella cultura dub croata, sono impegnati in performance live nei principali festival e club europei, e pubblicano musica attraverso la loro etichetta Digitron Records.

“Dissonanze Plus” può contare sulla partnership di Css, Associazione Cassonetto, Associazione Live Act (Scimmia Nuda), Music Team, Hotel San Giorgio, Osteria il Canarino, e sul contributo di Regione Fvg, Fondazione Friuli e Comune di Udine. Non mancano, inoltre, le collaborazioni con altre realtà cittadine e non come vicino/lontano, Pride Fvg, Ableton, Cooperativa PuntoZero e Associazione modo.

Per tutti gli approfondimenti del caso è possibile visitare il sito dissonanze.org, dare un’occhiata ai profili Facebook (dissonanze.udine o casaupa), Instagram (#dissonanze) o mandare un’e-mail all’indirizzo info@casaupa.org.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa “Dissonanze Plus”

Leggi le Ultime Notizie >>>