Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Racconta l'Opera- “L'italiana in Algeri” di Gioachino Rossini
Museo Teatrale "C. Schmidl" - Palazzo Gopcevich
Trieste
Il 21/05/18
Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste
Cinemazero: "Ultimo tango a Parigi" di B. Bertolucci - versione restaurata
Cinemazero
Pordenone
Dal 21/05/18
al 22/05/18
“Ultimo tango a Parigi” (foto: Cinemazero Ufficio Stampa)
Cinema Ariston: "Tre manifesti a Ebbing, Missouri" di Martin McDonagh - versione originale
Cinema Ariston
Trieste
Il 21/05/18
"Tre manifesti a Ebbing, Missouri" (foto: La Cappella Underground - Trieste)

enogastronomia

Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Magnemo fora de casa Magnemo fora de casa
Ristoranti del Monfalconese
Monfalcone (GO)
Dal 01/01/16
al 31/12/18

Notizie > Incontri > 06 Dicembre 2017

Bookmark and Share

"Living Landscape": escursione a Divaca alla scoperta del patrimonio immateriale del Carso

Living Landscape, il paesaggio vivo del Carso

Trieste (TS) - Domenica 10 novembre, nell'ambito delle attività collaterali alla mostra "Living Landscape", Boris Cok accompagnerà i partecipanti alla scoperta del patrimonio immateriale del Carso illustrando con una visita sul territorio gli antichi percorsi della religione slava arcaica.

Ritrovo alle ore 10.00, a Divaca (Slovenia), nel parcheggio del laboratorio Razem. Numero limitato, massimo 30 partecipanti (per informazioni e prenotazioni scrivere a boriscok.lokev@gmail.com).

Boris Cok da tempo si occupa delle costruzioni a secco e conduce ricerche nell'ambito delle religioni slave antiche, è tra iu membri fondatori del Partenariato per l'edilizia carsica in pietra a secco, con la quale collabora per incontri, lezioni e workshop, ha collaborato alla realizzazione delle pubblicazioni “Manuale dell'edilizia carsica in pietra a secco” e “I beni immateriali del Carso”.

L'escursione prevede la visita della grotta Risnik e un sentiero didattico nei pressi di Divaca (Slovenia).

Nei luoghi che venivano usati per riti propiziatori ai raccolti, per riti di fertilità oppure di iniziazione per i pastori, si incontrano pietre e oggetti che rimandano ad antiche religioni e credenze dei popoli slavi, i cui significati sono stati presi da testimonianze nel 1948.

Lungo il sentiero nei pressi della dolina Rusceva, si visitano anche 5 Hiske (capanne in pietra a secco), la visita dura circa 3 ore e si raccomandano scarpe adeguate.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>