Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 01 Dicembre 2017

Bookmark and Share

Si chiude in Veneto la decima edizione del festival pianistico internazionale "Piano/Fvg"

Dimitrii Shishkin (foto Ufficio Stampa Volpe&Sain)

Padova (PD) - Si conclude in Veneto, dopo un ricco tour che ha toccato il Friuli, la provincia di Trieste e la Slovenia, la decima edizione del Festival pianistico internazionale Piano/Fvg, nato nel 2007 come evento biennale in alternanza al Concorso pianistico di Sacile, ideato e firmato dalla direzione artistica di Davide Fregona. Il festival - che celebra i vincitori del Concorso degli ultimi anni – ha assunto quest’anno questa inedita forma itinerante che ha permesso al Premio di portare i giovani e talentuosissimi vincitori ad un pubblico sempre più vasto.

Sono stati in tutto cinque gli artisti selezionati da questa edizione, a partire dal vincitore dell’edizione 2016 Stefano Andreatta, il pianista sloveno Urban Stanic, la pianista ucraina Mariia Iudenko, vincitrice del premio speciale Cei-Ince nell’edizione 2016, la pianista russa Galina Chistiakova e il pianista russo Dimitrii Shishkin, secondo classificato al Concorso internazionale nel 2014, che suggellerà questa decima edizione del Premio pianistico FVG domenica 3 dicembre alle 11.00 all’Auditorium Cesare Pollini di Padova, in un concerto realizzato in collaborazione con i Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone. Shishkin, accompagnato anche dalla tromba di Gabriele Cassone, eseguirà il Concerto n. 1 in do minore per pianoforte, tromba e archi di Shostakovich.

Shishkin, classe 1992, è stato avviato all’età di appena 3 anni allo studio del pianoforte dalla madre insegnante e musicista, esibendosi a soli sei anni in un concerto con orchestra. Fu allora che la stampa cominciò a definirlo un “prodigio”, un talento dalle straordinarie capacità. Dal 2001 al 2010 prosegue la sua formazione alla Gnessin Moscow Special School of Music e poi al Conservatorio di Mosca. Vincitore di numerosi concorsi internazionali, attualmente studia a Catania con Epifanio Comis.

Le attività di Piano/Fvg proseguiranno nel mese di maggio 2018 a Sacile con la diciottesima edizione del Concorso pianistico Internazionale, “una vera e propria festa della musica”, come sottolinea l’ideatore e direttore artistico Davide Fregona, “l’intento di Piano|Fvg è quello di seguire la carriera dei giovani talenti premiati al Concorso anche nel periodo successivo alla vincita dei premi garantendo loro un lancio definitivo verso la carriera di concertista”, spiega ancora Fregona. “Il sostegno viene garantito in ambito locale, nazionale ed internazionale favorendo anche la conoscenza del nostro territorio, delle Istituzioni pubbliche e private regionali”.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Volpe&Sain

Leggi le Ultime Notizie >>>