Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 23 Settembre 2017

Bookmark and Share

Società dei Concerti: il violoncellista Leo Morello suona a Casa della Musica

Leo Morello (foto Ufficio Stampa Società dei Concerti di Trieste)

Trieste (TS) - Secondo appuntamento con la musica contemporanea per la Società dei Concerti, lunedì 25 settembre alle 20.30, nell’Auditorium della Scuola di Musica 55. In concerto il violoncellista Leo Morello, allievo di Enrico Bronzi. Protagonista la musica “nuova” e la riflessione sul timbro attraverso compositori contemporanei come Sciarrino, Ablinger, Donatoni, Lucier, Perich e Xenakis.

Leo Morello è nato nel 1994 in Italia. Dall’età di dodici anni studia violoncello con Enrico Bronzi, del quale è ancora oggi studente presso l’Università Mozarteum di Salisburgo. Diciottenne, consegue il diploma presso il Conservatorio di Castelfranco con il massimo dei voti e la lode.
Nel 2017 ha studiato inoltre all’Accademia Hanns Eisler di Berlino nella classe di Stephan Forck. Fondamentali per la sua formazione musicale sono stati anche gli incontri con i violoncellisti Antonio Meneses, Giovanni Gnocchi, Francesco Dillom, con il pianista Marino Formenti e il violinista e direttore d’orchestra Reinhard Goebel.

Particolarmente interessato al repertorio contemporaneo, ha fondato con alcuni colleghi del Mozarteum il New Art and Music Ensemble Salzburg, con il quale si esibisce regolarmente in Europa. Ha suonato anche come membro di “Alter Ego Ensemble” (Roma), Ensemble Chromoson, International Ensemble Modern Academy, European Union Youth Orchestra e come primo violoncello dell’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna. Questo lo ha portato ad eseguire numerose premieres e a collaborazioni con compositori di fama come Enno Poppe, Achim Bornhöft, Matteo Franceschini, Jose Maria Sanchez Verdu, Jose Manuel Lopez Lopez, Klaus Lang…

Parallelamente alla sua attività nell’ambito della musica contemporanea, è molto attivo in formazioni cameristiche. Dal 2015 è il nuovo violoncellista di “accio piano trio” e dal 2016 si esibisce regolarmente come membro di Villa Musica, Magonza. Ha partecipato a festival e stagioni concertistiche come Klangspuren Schwaz, Impuls Graz, Festival di Portogruaro, Abu Dhabi Festival, Sydney Opera House, Megaron Thessolaniki, Filarmonia di San Pietroburgo, Daegu Contemporary Music Festival, aDevantgarde Festival München.

Prossimo appuntamento il 2 ottobre con il violinista Giulio Plotino, ore 20.30, sempre nell’Auditorium della Scuola di Musica 55.

Per informazioni contattare la segreteria della Società dei Concerti allo 040.362408 oppure vistare il sito www.societadeiconcerti.it.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Società dei Concerti Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>