Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 13 Luglio 2017

Bookmark and Share

La musica degli anni '40 rivive al Dai Dai Club con Le Bistrot Illégal

Le Bistrot Illégal

Trieste (TS) - Venerdì 14 luglio alle ore 21, al Dai Dai Club in Strada di Guardiella 10/D a Trieste, si esibiranno Le Bistrot Illégal. Direttamente dagli anni '40, quattro donne e un gentleman e i loro strumenti ci portano a sognare e ballare tra le atmosfere cupe delle balere cubane e i night fumosi di una Chicago che non c'è più. Da Etta James a Caro Emerald, da Diana Krall a Amy Winehouse: l'importante è che la musica, con le sue sonorità graffianti e travolgenti, ci faccia venire i brividi e le Bistrot Illégal si impegnano soprattutto in questo quando salgono su un palco.

Le Bistrot Illégal: quattro Donne e un Gentleman. Quattro strumenti. Una voce. E tanta passione per la musica. Il gruppo è stato formato nel dicembre 2013. Composto da: voce – Serena Zulla; basso/chitarra – Irena Marceta; batteria – Gianluca Trivigno; piano – Silvia Cerino e al violino Elisabeth Antonaglia. Il nome fa riferimento al libro "La guida intergalattica per gli autostoppisti" di Douglas Adams ed è un omaggio ai club di una volta, a quei posti piccolini, con la luce soffusa, con il fumo dei sigari. Se immaginate Irene Bordoni che a Parigi canta "Let's do it let's fall in love", lo canta in un posto che si chiama Le Bistrot Illégal.

La programmazione musicale dei Dai Dai Club (www.thedaidai.com, pagina facebook https://www.facebook.com/thedaidai) proseguirà il 15 luglio con Irene Dolzani e Lorenzo Lo Gioco che presentano We Love 80's.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Dai Dai Club

Leggi le Ultime Notizie >>>