Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
Luigi Merola - Eterogeneo susseguirsi di cementonatura
Spazio Espositivo EContemporary
Trieste
Dal 21/06/19
al 07/09/19
particolare

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Cultura > Musica > 12 Luglio 2017

Bookmark and Share

“Il giardino dei suoni”: la musica di Glauco Venier al Giardino Viatori di Gorizia

Glauco Venier (foto Glauco Comoretto) - (Ufficio Stampa Fondazione Carigo)

Gorizia (GO) - Grande attesa per il concerto-evento “Il giardino dei suoni”, che si terrà venerdì 14 luglio, alle 21, al Giardino Viatori di Gorizia (via Forte del Bosco 28). Ad esibirsi al piano il noto musicista friulano Glauco Venier: un’occasione unica per godere dei virtuosismi di un artista che ha collaborato con alcuni dei più importanti esponenti del jazz mondiale e che ha calcato i palcoscenici di mezzo mondo.

Organizzata dall’Associazione Amici del Giardino Lucio Viatori con il sostegno della Fondazione Carigo, proprietaria del Giardino, la serata è a ingresso libero. L’accesso sarà consentito a partire dalle 20, per permettere ai visitatori di ammirare le fioriture stagionali, come quelle delle Hemerocallis.

Insieme a Norma Winstone e Klaus Gesing, Glauco Venier ha inciso tre CD per la prestigiosa etichetta ECM, vincendo una candidatura ai Grammy Awards, e con lo storico trio si è esibito in teatri come il Musikverein di Vienna, il Barbican di Londra, l'Olympia di Parigi, la Fenice di Venezia, oltre che nei maggiori festival europei, come il London Jazz Festival.
Ha al suo attivo più di venti dischi e numerose partecipazioni a incisioni con altri artisti; ha registrato per le etichette Universal e Schott, oltre che per Rai, Orf e BBC.

Per la serata al Giardino Viatori, il maestro ha ideato una scaletta speciale, svela Paolo Bianchi, consigliere dell’Associazione Amici del Giardino Lucio Viatori: “Glauco attingerà a Miniatures, il suo ultimo disco per piano solo e percussioni uscito nel 2016, ma vorrà di sicuro sorprenderci anche con qualcosa di inatteso”.

La serata fa parte del calendario di attività estive che AGLV organizza all’interno del Giardino con il supporto della Fondazione, per dare l’opportunità al pubblico di vivere questo luogo meraviglioso anche al di fuori del periodo di apertura.

Il concerto si svolgerà all’aperto, con la possibilità di stare sull’erba e ascoltare la musica immersi nella natura.

In caso di maltempo l’evento sarà annullato.
Per informazioni: info@aglv.org, giardino.viatori@fondazionecarigo.it


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Fondazione Carigo

Leggi le Ultime Notizie >>>