Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 04 Giugno 2017

Bookmark and Share

Musica nel territorio 2017: doppio appuntamento alla Biasin Concert hall di Azzano Decimo

Nam Lab - "Musica nel territorio"

Azzano Decimo (PN) - Si apre una settimana densa di appuntamenti per la rassegna "Musica nel territorio" di Nam Lab. A dare il la sarà lunedì 5 giugno la serata dedicata a canto, pianoforte e chitarra, con il coordinamento dell'insegnante Nadia Steffanino Arrivando, che valorizza l'impegno e la creatività degli allievi, che così commenta il lavoro fatto: “Alcuni alunni si sono destreggiati tra canto e pianoforte, altri hanno scelto di approfondire la conoscenza di un solo veicolo d’espressione. C’è stato uno sguardo verso la didattica di base, indispensabile per poter capire e costruire, coadiuvata da un continuo scoprire le potenzialità e gli effetti “speciali” che ciascuno di noi, tiene a volte nascosti. Fondamentale la voglia di poter avere il coraggio di essere se stessi nella musica: ciascuno con la propria, preziosa forma di trasmettere, attraverso la propria personalità”.

Il 6 giugno, sempre alla Biasin Concert hall, protagoniste - con intermezzo pianistico a cura degli allievi di Luca Ridolfo - saranno le giovani voci, curate dall'insegnante di canto Monica Saronni, che sottolinea il ruolo della musica per uno sviluppo armonico e completo dei giovani: a lezione i ragazzi non apprendono solo una tecnica ma esercitano costantemente doti come umiltà, ascolto, pazienza, controllo sulla volontà, esercizio di consapevolezza, la passione che deve passare attraverso la disciplina costante per ottenere i risultati voluti. Non mancano momenti di stanchezza, ma anche accettare i propri limiti e le piccole sconfitte serve a fortificarsi. Infine c’è la gioia del suonare assieme, del cantare, dell’esprimersi con pienezza che diviene tangibile ogni volta che ci si esibisce in un piccolo saggio o in un grande concerto”.

La Nam Lab che spesso accompagna i propri allievi dall’infanzia all’età adulta, con un percorso formativo musicale e pedagogico, ha sempre cercato - com’era nell’intenzione del suo fondatore, il M°Gino Sartor - di far crescere i propri allievi come esseri umani ricchi, gioiosi, creativi e maturi. E questo è lo spirito che si vuole trasmettere attraverso Musica nel territorio, che prosegue con appuntamenti giornalieri per tutta la settima.

Leggi le Ultime Notizie >>>