Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 27 Maggio 2017

Bookmark and Share

“Partecipiamo in cucina!”, evento conviviale a sfondo sociale alla Stazione Marittima di Trieste

Carlo Grilli, assessore ai Servizi e Politiche sociali del Comune di Trieste

Trieste (TS) - Uno degli obiettivi più significativi dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Trieste, anche in collaborazione con i partner pubblici e privati, è quello di favorire la piena inclusione sociale delle persone con disabilità e di garantire loro la miglior qualità di vita possibile, anche in relazione ad un possibile indebolimento o venir meno, in prospettiva futura, della rete familiare.

Il problema del “durante e dopo di noi”, ossia della necessità di garantire un'assistenza adeguata alle persone con disabilità rimaste prive del sostegno della propria rete familiare, ha assunto negli ultimi anni una particolare intensità, in relazione sia all'allungamento delle prospettive di vita, sia all'incremento costante del numero di tali persone.

Questo il contesto in cui si muove il progetto della Fondazione di partecipazione “Durante e dopo di noi” di cui il Comune è promotore, e che ha richiamato l'attenzione di molti Club Service di Trieste, che si sono fatti parte attiva presso l'Assessorato alle Politiche Sociali per realizzare un evento conviviale al fine di presentare la Fondazione ai numerosi soci e alle realtà istituzionali e imprenditoriali del territorio.

All'evento “Partecipiamo in cucina!”, che si terrà lunedì 29 maggio, a partire dalle 20.00, presso l'atrio principale della Stazione Marittima di Trieste, hanno confermato la propria adesione più di 200 persone fra soci dei Club service e autorità.

La cena, nel corso della quale l'Assessore alle Politiche Sociali Carlo Grilli spiegherà contenuti e stato di attuazione del progetto e le prospettive future della Fondazione di partecipazione, è realizzata e coordinata dalla Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercenti) che ha prontamente fornito la propria collaborazione, insieme ad alcuni allievi dello IAL FVG e di Civiform, con il coinvolgimento dei ragazzi del Centro di Formazione Professionale (C.F.P.) della Cooperativa sociale “Trieste-Integrazione” che seguono i corsi di cucina.

La serata sarà presentata dal noto showman triestino Alessio Colautti.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>