Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 23 Maggio 2017

Bookmark and Share

"Mestieri del Cinema": workshop di montaggio con Marco Spoletini alla Cappella Underground

Marco Spoletini (foto: La Cappella Underground Trieste)

Trieste (TS) - Prosegue con il terzo appuntamento, in programma dal 26 al 28 maggio, la quarta edizione di Mestieri del Cinema, ciclo di workshop per
imparare gli strumenti e le tecniche base del cinema e dell’audiovisivo, organizzato e promosso da La Cappella Underground e associazione Casa del Cinema di Trieste con la collaborazione di FVG Film Commission e ShorTS International Film Festival, grazie al sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

A condurre il terzo laboratorio, dedicato al montaggio cinematografico, in programma nel weekend 26 - 28 maggio, ci sarà Marco Spoletini, collaboratore abituale di registi quali Gianluca Maria Tavarelli, Riccardo Milani, Francesco Bruni e soprattutto Matteo Garrone (per il quale è stato montatore di tutti i film), vincitore di due premi Nastro d'argento per “L'imbalsamatore” e “Velocità massima” e del David di Donatello per il montaggio di “Gomorra”.

I temi trattati nell'ambito del workshop riguardano: l'introduzione al montaggio cinematografico e al ruolo del montatore; il linguaggio tecnico, il luogo di lavoro e la moviola; il film e l'impostazione del progetto; il materiale, l'acquisizione delle sorgenti e la catalogazione; la pratica di montaggio attraverso la visione del materiale e la scelta; l'impostazione della struttura, la sovrastruttura e gli elementi aggiunti di musica e sonoro.

Marco Spoletini, diplomato all’istituto Cine-Tv Roberto Rossellini e poi specializzato in montaggio cinematografico al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, lavora nel cinema dal 1990. Firma per la prima volta il montaggio per il corto di Vincenzo Scuccimarra "Dejà vu”, nel 1993. Inizia nel 1994 la collaborazione con Gianluca Maria Tavarelli con "Portami via", proseguita nei film "Un amore" (1999), "Qui non è il paradiso" (2000) e "Liberi" (2002). Nel 1997 si occupa di "Tre uomini e una gamba" (1997) e nel 1998 di "Così è la vita" (1998) di Aldo Giovanni e Giacomo. Nel 1999 monta "La guerra degli Antò" e nel 2002 "Il posto dell'anima", entrambi di Riccardo Milani. Cura il montaggio per "Velocità Massima" (2002) di Daniele Vicari, con cui lavora anche per “L'orizzonte degli eventi” (2005) e “Il passato è una terra straniera” (2009). Collabora con Matteo Garrone fin dal suo primo cortometraggio e ha montato tutti i suoi film, da "Estate romana" a "L'imbalsamatore" (2002) e "Primo amore" (2003), da "Gomorra" (2008) a “Reality” (2012) fino a “Il racconto dei racconti - Tale of Tales” (2015).

Tra gli altri titoli nella sua filmografia: “Per tutto il tempo che ci resta” (1998) di Vincenzo Terracciano, “Anche libero va bene” (2005) di Kim Rossi Stuart, “Pranzo di ferragosto” (2008) di Gianni Di Gregorio, “Gorbaciof” (2010) di Stefano Incerti, “Scialla!” (2011) di Francesco Bruni (2011), “Corpo celeste” (2011) e “Le meraviglie” (2014) di Alice Rohrwacher, “La vita possibile” (2016) di Ivano De Matteo. Ha inoltre montato documentari con Gianfranco Pannone, Giovanni Piperno, Pippo Delbono.

La quarte edizione di Mestieri del cinema prosegue con il seguente calendario:
2 – 4 giugno – workshop di Sceneggiatura, tutor: Sofia Assirelli (I Cesaroni, L’ispettore Coliandro, La porta rossa)
9 -11 giugno – workshop di Regia, tutor: Francesco Patierno (Cose dell'altro mondo, La gente che sta bene, Naples '44)
16 - 18 giugno – workshop di Produzione / Location manager, tutor: Gianluca Arcopinto (Il caricatore, La mia classe, Anime nere), Michele Sardina (Un caso di coscienza, La migliore offerta, Il ragazzo invisibile).

La durata indicativa di ciascun workshop è tra le quindici e le venti ore complessive, così distribuite: venerdì dalle 18.00 alle 22.00, sabato e domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. A conclusione di ogni percorso verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di frequenza.

Informazioni, programma e costi di iscrizione su
www.lacappellaunderground.org/mestieridelcinema2017


INFO/FONTE: La Cappella Underground Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>