Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 16 Maggio 2017

Bookmark and Share

Zorana Belusevic e Anisa Parganlija in concerto alla sala convegni della Lega Navale

Anisa Parganlija e Zorana Belusevic

Trieste (TS) - Programma vivacissimo con pagine musicali di Mauro Guliani (Serenata op.127), Astor Piazzolla (da “Historie du Tango”: Bordel 1900) e Béla Bartók (7 Danze popolari rumene) per l’appuntamento che vedrà protagoniste, giovedì 18 maggio alle 18, nella Sala Convegni della Lega Navale di Trieste, la flautista Zorana Belusevic e la chitarrista Anisa Parganlija nell’ambito dei Concerti con prolusione a cura della musicologa Fedra Florit, direttore artistico di Chamber Music Trieste.

L’ingresso è libero (info tel. 040.3480598, www.acmtrioditrieste.it).


Zorana Belusevic, nata nel 1994 a Podgorica (Montenegro), ha iniziato a suonare il flauto nel 2006 presso la Scuola di Musica di Valjevo (Serbia) con Aleksandar Burkert. E entrata poi nel 2009 alla Scuola Superiore Musicale con lo stesso professore. In seguito si è iscritta all’ Accademia di Belle Arti di Banja Luka (Bosnia ed Erzegovina) con Laura Levai Aksin. Durante il percorso di studi ha partecipato a numerosi concorsi internazionali: “Davorin Jenko” (Belgrado), “Tahir Kulenovic” (Valjevo), “Femus'” (Subotica), ecc. Si esibisce usualmente con diversi organici cameristici. Con il Trio ha ottenuto il primo premio al Concorso Internazionale ''Val Tidone'' in Italia. Ha partecipato al Concorso internazionale ''Young virtuosos'' in Bulgaria e frequentato (L. Levai Aksin, D. Gavric, P.L. Graf, D. Jones, M. Zupan). Nel 2016 è stata nominata il miglior studente nell'anno accademico 2014/2015. Attualmente è all'ultimo anno della Facoltà e, grazie al programma di scambio col Conservatorio di Trieste, frequenta la classe di Luisa Sello.

Anisa Parganlija è nata nel 1996 a Gorazde (Bosnia ed Erzegovina). Ha iniziato gli studi di chitarra a 8 anni e proseguito gli studi prima presso la Scuola Superiore Musicale di Sarajevo con Belma Tuzovic - Mujkic e poi presso la Facoltà di Musica di Sarajevo, nella classe di Dani Sehu. Ha partecipato a seminari e master class con D. Karajic, V. Ivanovic, Z. Krajisnik, A. Swete. Durante il percorso di studi ha vinto diversi premi come solista. Attualmente è al secondo anno della Facoltà e, grazie programma europeo Erasmus, frequenta il Conservatorio “G. Tartini’’ di Trieste nella classe di Sandro Torlontano. Il Duo si è formato nell‘ottobre scorso al Conservatorio di Trieste, nella classe di Musica da Camera di Fedra Florit.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Volpe&Sain

Leggi le Ultime Notizie >>>