Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 05 Maggio 2017

Bookmark and Share

Pordenone Music Festival: recital pianistico di Gala Chistiakova all'Auditorium della Regione

Gala Chistiakova (photo ® Emil Matveev)

Pordenone (PN) - E’ un recital interamente dedicato al grande autore romantico Chopin tra danze (in particolare makurke) e ballate, quello presentato da Gala Chistiakova, valente pianista moscovita vincitrice nel 2014 del Concorso internazionale Piano FVG di Sacile, il prossimo concerto del Pordenone Music festival di Farandola, in programma sabato 6 maggio, alle 21, all’auditorium della Regione di Pordenone.

Gala Chistiakova, classe 1987 ha cominciato lo studio del pianoforte all’età di tre anni, sotto la guida della madre Liubov Chistiakova e di Helena Khoven. Nel 2005 si diploma nella Scuola Centrale di Musica del Conservatorio “Ciaikovski” con Anatoly Ryabov. Nel 2014 ha concluso gli studi al Conservatorio di Mosca nella classe di Mikhail Voskresensky. E’ salita sul podio in oltre 30 concorsi internazionali tra i quali 3° Concorso Chopin” per giovani pianisti di Mosca, il 7° Concorso Europeo Chopin di Darmstadt, Germania, il 2° Concorso in memoria di Emil Giles di Odessa, Ucraina, il 3° Concorso per pianoforte Scriabin di Mosca, Maria Callas Grand Prix di Atene; il 10° Grieg di Oslo; l’Andorra Piano Competition; il 2° Concerto Piano Competition di Shenzhen, China; il 59° Busoni di Bolzano e molti altri.

Ha un vasto repertorio che spazia dal barocco al romantico e al moderno, suona spesso anche in formazioni cameristiche, spesso in duo pianistico con la sorella minore, Irina Chistiakova. Ha dato, sempre con lusinghieri consensi di critica e di pubblico, recital e concerti in Russia, Francia, Germania, Polonia, Austria, Italia, Repubblica Ceca, Bielorussia, Ucraina, Finlandia, Giappone, Grecia, Spagna, Principato di Monaco e Norvegia ed è regolarmente invitata come membro di giuria in concorsi pianistici internazionali. Ha registrato cd per le etichette Kns-classicale Acousence.

Ingresso libero.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Pordenone Music Festival 2017

Leggi le Ultime Notizie >>>