Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 21 Aprile 2017

Bookmark and Share

Link 2017 ospita Corrado Augias, Antonio Campo Dall’Orto e Mario Luzzato Fegiz

Corrado Augias (foto Ufficio Stampa Volpe&Sain)

Trieste (TS) - Sabato 22 aprile, a Trieste, la seconda giornata di Link festival, che si conferma proiettato nell’attualità: un festival "elastico", in cui le news - anche e soprattutto le breaking news di ultim’ora - diventano motore portante degli incontri in cartellone. Per questo Link 2017 si è aperto venerdì 21 aprile con l’appello "#iostocongabriele", una petizione dei giornalisti italiani per la liberazione del filmmaker Gabriele Del Grande, illustrata dal presidente FNSI Giuseppe Giulietti. E Lucia Goracci, inviata Rai a Istanbul per seguire prima il referendum Erdogan e poi la vicenda del filmmaker Del Grande incarcerato in Turchia, diventerà l’inviata speciale del festival con i suoi collegamenti di aggiornamento nel corso di Link.

Sabato nella Fincantieri Newsroom di Trieste alle 11.15 riflettori puntati sull’incontro con il DG Rai Antonio Campo Dall’Orto: “Rai, dove vai?” è il tema del dialogo, di stretta attualità, che lo impegnerà con il presidente FNSI Giuseppe Giulietti e con il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti FVG Cristiano Degano. "Che mondo fa, che mondo fara’?": a Link una risposta autorevole, quella dell’editorialista, giornalista e scrittore Corrado Augias, che alle 19 terrà una lezione intorno ai grandi cambiamenti del nostro tempo, e a un mondo che accelera ogni momento sotto i nostri passi.

Francia al voto, da qualche ora con l’incubo del terrorismo: "Dopo la Brexit, sarà Eurexit?". Ne parlano alle 17 a Link il direttore di Rai News Antonio Di Bella, l’inviato Stefano Tura e il caporedattore di Sette Edoardo Vigna.

I protagonisti di sabato a Link: il critico musicale Mario Luzzatto Fegiz si racconta alle 18 in dialogo con i colleghi, il critico musicale del Piccolo e presidente FNSI FVG Carlo Muscatello e Fabrizio Bosso, giornalista Sky Tg 24. L’anchor tg1 Alberto Matano alle 12 conversa del “bello della diretta” con la giornalista Rai Marinella Chirico. Alle 16 si parlera’ di infanzia “invisibile” con Floriana Bulfon e Cristina Mastrandrea, Premio Luchetta 2016, e con il DG Unicef Italia Paolo Rozera. Alle 15 il giornalista e scrittore Pino Aprile dialoghera’ con il giurista Giuseppe Gangemi del genocidio dei meridionali, tema del suo ultimo saggio “Carnefici”.

Fra i protagonisti di Link anche i portavoce Unicef Andrea Iacomini e Save The Children Marco De Amicis: alle 9.30 accoglieranno il pubblico con la loro rassegna stampa e alle 20 racconteranno la fortunatissima campagna virale "#aleppoday" legata ai tragici eventi in Siria.

In mattinata, dalle 10 alle 11, si segnala il press lab condotto da Gabriela Jacomella, co founder Factcheckers.it su "Bufale e fact checking". Link 2017 sabato sera, alle 21, si congeda con l”Trieste: una sera d’aprile”, rivisitazione di alcuni passaggi della fortunatissima Storia di Trieste pubblicataAntonio Campo Dall’Orto (foto Ufficio Stampa Volpe&Sain) da Biblioteca dell’Immagine: in scena l’autore e interprete Nicolò Giraldi, su musiche live di Cortex, con le illustrazioni live di Jan Sedmak che saranno messe all’asta in favore della Fondazione Luchetta.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Il programma su www.luchettaincontra.it.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Volpe&Sain

Leggi le Ultime Notizie >>>