Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 15 Settembre 2008

Bookmark and Share

“Pordenonelegge.it”: lo spagnolo Arturo Pérez Reverte vince il premio “La Storia in un romanzo”

Arturo Pérez Reverte (foto di Carmelo Rubio)

Pordenone (PN) - Fra gli oltre 200 autori ospiti di "pordenonelegge.it" 2008, impegnati in 141 incontri da venerdì 19 a domenica 21 settembre, spicca senz’altro la presenza dello scrittore spagnolo Arturo Pérez Reverte, uno degli autori più celebrati in Europa e nel mondo, inviato di guerra per giornali, radio e televisione fino al 1994, anno in cui ha deciso di dedicarsi alla letteratura, quindi scrittore di immenso successo, tanto che i suoi romanzi sono stati tradotti in 29 lingue e hanno avuto numerosi adattamenti cinematografici. Arturo Pérez Reverte sarà in Italia sabato 20 settembre, in occasione della cerimonia di consegna ufficiale a Pordenone (ore 18, Teatro Verdi) del riconoscimento “La Storia in un romanzo”, istituito quest’anno per iniziativa di FriulAdria Crédit Agricole, con l’impegno congiunto dei festival “pordenonelegge.it” di Pordenone ed “èStoria” di Gorizia.

Pérez Reverte è dunque il primo vincitore di questo nuovo premio, che ritirerà pubblicamente, poco prima della conversazione che lo vedrà impegnato accanto a Luciano Canfora, e che sarà moderata dal giornalista Maurizio Crovato. Sempre sabato 20 settembre, alle 17, Arturo Pérez Reverte terrà una conferenza stampa per i giornalisti accrediti al festival.

Bibliofilo, viaggiatore, navigatore, studioso e conoscitore delle leggende e della tradizione eroica ispanica, Pérez Reverte è moderno e appassionato interprete del romanzo storico. Autore dalla felice vena creativa, è romanziere che sa fondere i canoni della tradizione letteraria di genere – dal romanzo di cappa e spada al romanzo picaresco, sino al feuilleton – con gli stilemi appartenenti alla letteratura contemporanea, sfociando nel romanzo psicologico inquadrato in vividi affreschi storico-sociali. L’ultimo suo romanzo è “Il cavaliere dal farsetto giallo”, ambientato nella Spagna del XVII secolo, pubblicato in Italia da Marco Tropea Editore. Arturo Perez-Reverte è membro della Real Academia Española, la più alta istituzione spagnola per la lingua e la letteratura.

Centoquarantuno incontri e oltre in tre giorni, da venerdì, con un ideale prologo, nella serata di giovedì 18, in omaggio a Pier Paolo Pasolini: pordenonelegge.it rinnova il suo appuntamento e festeggia il traguardo della 9ª edizione con grandi testimonial della letteratura italiana e internazionale, come Michael Cunningham, Alessandro Baricco, Catherine Dunne, Arturo Perez Reverte, Paolo Giordano, Vandana Shiva, Carlo Lucarelli e Salvatore Niffoi, e con autorevolissimi protagonisti del pensiero del nostro tempo, da Marc Levy a Jean-Luc Nancy, da Judith Butler a Fritjiof Capra ad André Glucksmann.

A siglare l’inaugurazione del festival - venerdì 19 settembre alle 18, al Teatro Verdi di Pordenone – sarà l’intervista allo scrittore Roberto Calasso, condotta dal giornalista Marino Sinibaldi, ideatore e conduttore di Fahreneit. Alla conversazione seguirà l’atteso reading di Roberto Calasso, “La folie Baudelaire”, dal suo libro di imminente pubblicazione per Adelphi, preziosa anticipazione della omonima pubblicazione in uscita nell’ottobre 2008.

“Pordenonelegge.it” 2008, curato da Gian Mario Villalta (direttore artistico), Alberto Garlini e Valentina Gasparet, è promosso per iniziativa della Camera di Commercio I.A.A. di Pordenone attraverso la propria Azienda Speciale ConCentro, con il sostegno di Regione Friuli Venezia Giulia, Provincia di Pordenone, Comune di Pordenone, Fondazione CRUP, Pordenone Fiere, Banca Popolare FriulAdria e Cinemazero.

Ulteriori informazioni sul sito “www.pordenonelegge.it”.

Leggi le Ultime Notizie >>>