Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 06 Gennaio 2017

Bookmark and Share

Il piazza Sant'Antonio, fino all'8 gennaio, prosegue il mercatino “Befane in Piazza”

Befane in Piazza

Trieste (TS) - In Piazza Sant'Antonio Nuovo a Trieste è già arrivata la Befana, grazie alla prima edizione di un nuovo appuntamento, “Befane in Piazza”: una cinque giorni dedicata a bambini e adulti che chiude in bellezza le Festività. Eleganti casette in legno esporranno in Piazza Sant'Antonio Nuovo i prodotti artigianali e le specialità eno-gastronomiche tipiche, triestine e non, con espositori provenienti da tutta Italia (Puglia, Sardegna, Sicilia, Piemonte e Liguria) e dall’estero (Ecuador, Nepal, Inghilterra e Lapponia).

Fino all’8 gennaio ogni giorno dalle 9 alle 20 sarà possibile visitare il mercatino dedicato all’Epifania. “Befane in Piazza” costituirà un’ottima occasione per concludere le Feste e richiamare il pubblico in centro città nei giorni che coincidono con l’inizio dei saldi per fare shopping e acquistare i regali con cui riempire le calze per i bambini, degustare vin brulè e succo di mela caldo, dolci, caramelle, frittelle, cioccolatini, tartufo, cioccolata calda e caldarroste.

Lo chef Lupi Nevio, oltre alla tradizionale caldaia, proporrà per l'occasione lo speciale “Piatto della Befana”: fonduta con formaggio Raclette e contorno di patate, da gustare assieme a vino bianco o birra.

Si potranno ammirare i prodotti dell'artigianato artistico provenienti da tutto il mondo realizzati in legno, pelle, cuoio, tessuti, ceramica e acquistare prodotti di erboristeria, spezie, carbone e, naturalmente, le calze della Befana. Inoltre saranno esposte porcellane inglesi, oggetti in cuoio personalizzabili, scarpe fatte a mano, sciarpe di seta e prodotti dell’artigianato fiorentino.

Presso “Lo Chef in Piazza”, lo chef Lupi Nevio terrà ogni giorno dalle 15 alle 16 dei mini corsi di cucina gratuiti e aperti a tutti per combattere lo spreco alimentare, dall'eloquente titolo “In cucina non si butta via niente”: l'invito agli interessati è di presentarsi con tre ingredienti per preparare insieme ogni giorno un piatto diverso, dal primo al dolce, con i consigli dello chef. Oggi, 6 gennaio, sarà la volta del dolce.

Sabato 7 gennaio, infine, sempre dalle 15 alle 16, appuntamento per i bambini con “Mani in pasta”, una piccola lezione per imparare tutti insieme a fare i biscotti da assaggiare a casa con i genitori e i nonni.

Ma l’appuntamento più atteso dai bambini (e non solo) è fissato per oggi, venerdì 6 gennaio alle ore 15.00, quando tre Befane in carne e ossa si aggireranno tra le casette in legno e intratterranno i più piccoli con giochi e animazione, distribuiranno caramelle e saranno a disposizione per fotografie e selfie.

“Quest'iniziativa in occasione dell'Epifania, che si tiene già con successo anche in altre città della regione, in particolare a Udine – ha spiegato l'Assessore comunale al Commercio ed Eventi Correlati, Lorenzo Giorgi – intende costituire un'ulteriore attrazione per i cittadini e i numerosi turisti presenti in città, contribuendo a incentivare – attraverso la presenza del mercatino e degli eventi di animazione che ospita – anche l'attività dei negozi e degli esercizi pubblici insistenti sull'area”.

“Sarà un’occasione per concludere le Feste in bellezza – ha aggiunto Vincenzo Rovinelli di Flash Srl. – e celebrare l’arrivo della Befana, un momento attesissimo dai bambini. Per questo, abbiamo pensato a qualcosa da proporre per l'Epifania in pieno centro città così da offrire agli adulti e soprattutto ai più piccoli un momento di shopping, aggregazione e divertimento in concomitanza con l'avvio dei saldi”.

Leggi le Ultime Notizie >>>