Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 15 Dicembre 2016

Bookmark and Share

“In viaggio con Pordenonelegge”: nel 2017 "trasferte" a Milano, in Toscana e in Umbria

In viaggio con pordenonelegge

Pordenone (PN) - Con il 2017 tornano i nuovi tour “In viaggio con pordenonelegge”: puntate speciali del format “pordenonelegge il territorio”, che varcheranno i confini del Friuli Venezia Giulia per esplorare l'atmosfera delle grandi case editrici nazionali a Milano e poi in terra toscana e umbra, da Piero della Francesca al paesaggio rinascimentale delle terre di Aboca.

Organizzati come sempre dalla Fondazione Pordenonelegge.it e rivolti a tutti gli appassionati di emozioni culturali, di suggestioni turistiche e della possibilità di entrare nel tessuto più intimo dei luoghi e delle città grazie a guide d’eccezione, capaci di svelarne il volto e insieme l’anima.

Il primo appuntamento, nel segno del giornalismo e di grandi tradizioni editoriali italiane, sarà dal 17 al 19 febbraio 2017 per una tre giorni nella carta stampata: Pordenonelegge propone una visita a Milano, principale città industriale in Italia ma anche calamita per finanza, moda, design ed editoria.? Come nasce un libro? Come si riesce a cogliere la genialità di un autore in erba? Nella prestigiosa sede di Segrate del Gruppo Mondadori sarà possibile farsi dare una risposta a queste e molte altre domande. E cosa significa saper cogliere ogni giorno il cuore della notizia, saperla raccontare con le giuste parole? Lo scopriremo al Corriere della Sera che proprio a Milano ha i suoi uffici. E infine, come da tradizione di “pordenonelegge il territorio” non mancherà un autore che racconterà la sua Milano e accompagnerà i viaggiatori nelle pieghe più vere e sanguigne della città: per scoprire e gustare il grande cuore di Milano insieme a chi lo conosce bene.

A raccontare la sua città natale passeggiando per la città sarà Gianni Biondillo.

Il programma prevede la partenza in pullman privato venerdì 17 febbraio da Pordenone con prima giornata dedicata alla visita guidata della Mondadori di Segrate, accompagnati da maestranze ed editor. La sede inaugurata nel 1975 è una delle realizzazioni più significative dell’architetto brasiliano Oscar Niemeyer. I cinque piani sospesi dalle caratteristiche arcate del parallelepipedo centrale sono resi suggestivi dal lago artificiale di ventimila metri quadri che li circonda. Il giorno successivo in mattinata la visita al Corriere della Sera e nel pomeriggio la visita turIstica della città. La domenica sarà straordinariamente milanese, con visita alla città guidati dal cicerone d’eccezione Gianni Biondillo.

E dal 7 al 9 aprile 2017 aprile la Fondazione Pordenonelegge.it propone una tre giorni in Toscana e Umbria grazie ad Aboca, partner importante del festival. L’azienda porta già nel suo nome e nella sua collocazione geografica una precisa vocazione. Secondo l’etimologia il termine Aboca deriva infatti da “Abiga”, antico nome dialettale toscano del Camepizio, pianta medicinale dalle proprietà depurative utilizzata in antichità. Il nome deriva dal luogo in cui è nata e dove tuttora ha sede la direzione centrale, Aboca appunto, immersa nelle colline toscane, in una zona dedicata già dal 1200 alla produzione di piante officinali. E proprio qui sarà possibile incontrare il suo curatore editoriale, Antonio Riccardi. Non mancheranno visite specifiche all’insegna dell’arte, nei luoghi di Piero della Francesca.

Le prenotazioni per entrambi i viaggi sono già operative presso la Fondazione Pordenonelegge.it via del Castello 4/a Pordenone - tel. 0434.1573100 - fondazione@pordenonelegge.it Estratto dei programmi di viaggio completi disponibile presso Antonietti Viaggi di Nuova Planetario, organizzatore tecnico dell’evento (tel. 0434.546354, e-mail btpordenone@planetario-viaggi.it).

Leggi le Ultime Notizie >>>