Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 29 Novembre 2016

Bookmark and Share

Presentata in Municipio l'edizione 2016 della Fiera di San Nicolò

Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste

Trieste (TS) - Prenderà il via giovedì 1° dicembre e si concluderà l'8 dicembre, l'edizione 2016 della Fiera di San Nicolò, nella tradizionale area di viale XX Settembre - e novità di quest'anno - anche negli adiacenti spazi di via Muratti e Largo Bonifacio - con ampio orario di apertura, dalle 8 del mattino fino alle 23.

L'iniziativa è stata illustrata oggi in Municipio dall'assessore comunale al Commercio ed eventi correlati Lorenzo Giorgi, con Vincenzo Rovinelli dell'Agenzia Flash S.r.l. e da Christian Francese di Gaia Eventi, alla presenza di “San Nicolò”e di “Olaf”, il pupazzo di neve di Frozen, entrambi protagonisti per tutta la durata della manifestazione. Sono intervenuti anche il presidente della quarta Circoscrizione Riccardo Ledi e il direttore dell'Area Innovazione Sviluppo Economico Lorenzo Bandelli.

La Fiera ospiterà 111 posteggi di vendita, di cui 108 gazebo che esporranno merci varie e 3 destinati alla somministrazione di alimenti, collocati lungo il viale XX Settembre, in via Muratti e in largo Bonifacio.

Ad animare il festoso programma della manifestazione, a cura di Gaia Eventi, non poteva mancare il “protagonista” simbolo della manifestazione,“San Nicolò”, che distribuirà caramelle e intratterrà i presenti con fantasiose “sculture” di palloncini presso il gazebo collocato in largo Bonifacio, accanto alla fontana, ogni giorno, dall'1 all'8 dicembre, dalle 15.30 alle 19 e il 4 e l'8 dicembre, anche al mattino, dalle ore 10 alle 13. Inoltre, ogni giorno, sono previste due sfilate pomeridiane di 5 mascotte (Walt Disney) con partenza rispettivamente da via Muratti verso le 15.30 fino alla fine della Fiera e ritorno, verso le 17; e ripartenza alle 17.30 e ritorno verso le 19.30; nelle mattinate del 4 dicembre e dell'8 dicembre, sono previste ulteriori due sfilate, con partenza alle ore 11 e termine alle 12.30.

Per tutta la durata della Fiera, dall'1 all'8 dicembre, dalle 15.30 alle 19, e anche il 4 e l'8 dicembre, al mattino, dalle 10 alle 13, sempre presso il gazebo, per i più piccini, ci sarà anche una truccabimbi professionista, di pluriennale esperienza (che impiegherà sempre colori professionali atossici).

A intrattenere il pubblico al gazebo, con giochi di gruppo statici o dinamici, e creazione di colorati palloncini, a seconda dell'età, sarà presente anche un animatore professionista: a partire dalle 15.30 fino alle 19, e il 4 e l'8 dicembre anche al mattino, dalle 10 alle 13.

“La storica Fiera di San Nicolò nasce per i bambini e da quest'anno vuole ritornare ad esserlo in grande stile. A tale scopo abbiamo voluto organizzare con Gaia Eventi le sfilate in programma, che assieme alla presenza fissa di “San Nicolò” e “Olaf” con la truccabimbi e l'animatore, andranno a rallegrare i momenti di intrattenimento e di aggregazione dedicati soprattutto ai più piccoli – ha sottolineato l'assessore Giorgi –, prendendo spunto dai grandi parchi tematici che organizzano quotidianamene sfilate con i personaggi tanto amati dai bambini. E per far sì che i numerosi espositori abbiano a disposizione una nuova platea, da cui trarranno sicuramente beneficio i commercianti della zona, per la prima volta quest'anno abbiamo ampliato concedendo anche gli spazi di via Muratti, che ospiterà 12 gazebo, e vista l'affluenza prevista di circa 25mila persone – ha aggiunto Giorgi -. Inoltre abbiamo introdotto l'illuminazione con luci al led che consentirà un risparmio energetico del 90%, oltre all'introduzione dei portali di accesso che offriranno una magica atmosfera di festa tutt'attorno alla manifestazione”. Giorgi ha anche ricordato che per andare incontro alle necessità dei residenti nella zona interessata alla Fiera é stata prevista la distribuzione, tramite Saba Italia S.p.A., di tessere-parcheggio gratuite presso il Centro Commerciale Il Giulia, valide dal 26 novembre al 9 dicembre. “Tutto per fare in modo che sia una festa di tutti e per tutti” - ha detto -.

In tutta la zona saranno collocati bottini per la raccolta differenziata e indifferenziata e 5 servizi igienici chimici, uno dei quali riservato alle persone diversamente abili.

In conclusione, l'assessore Giorgi ha consegnato la tradizionale letterina dei 'desideri' a San Nicolò con i buoni auspici per lo sviluppo del commercio e dei mercati in una 'Trieste città turistica', e infine rivolgendo un ringraziamento al direttore Bandelli, ai dipendenti degli uffici comunali e a tutti coloro che hanno contribuito con impegno alla riuscita di questa nuova edizione 2016 della tradizionale Fiera di San Nicolò.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>