Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 21 Novembre 2016

Bookmark and Share

Mercoledì 23 e giovedì 24 novembre il Premio Darko Bratina fa tappa a Gorizia

Dalibor Matanic (foto Ufficio Stampa Premio Darko Bratina - Omaggio a una visione 2016)

Gorizia (GO) - Dopo l’inaugurazione al Cinema Visionario di Udine, il “Premio Darko Bratina. Omaggio a una visione” organizzato dal Kinoatelje entrerà nel vivo a Gorizia mercoledì 23 e giovedì 24 novembre con una serie di appuntamenti dedicati al giovane, pluripremiato e prolifico regista croato Dalibor Matanic (Zagabria, 1975). La 17ª edizione della rassegna promossa dal Kinoatelje ha voluto infatti premiare questo autore con il riconoscimento che dal 1999 assegna in memoria del suo fondatore, il sociologo, politico e critico cinematografico Darko Bratina. Votato al presente, Matanic fa parte della prima vera generazione post jugoslava di registi la cui opera è svincolata dalle categorie tradizionali di autorialità e artisticità.

Mercoledì 23 al Palazzo del cinema ci sarà per prima cosa un masterclass con gli interventi di Nicola Falcinella e Denis Vali? e alla presenza dell’autore (9 - 18), dove i partecipanti potranno veder varie sue opere. Sempre qui ci sarà la serata d’onore con il regista, a cui verrà consegnato il premio e, dalle 20, si potrà apprezzare il suo apprezzato “Sole alto”, (2015, 123'). Prodotto da Kinorama in coproduzione con la slovena Gustv Film e la serba See Film, il lungometraggio è stato distribuito anche in Italia dalla Tucker Film. Quest’opera ha ottenuto il Premio della giuria nella sezione “Un certain regard” al Festival di Cannes. Il film è candidato all'Oscar, votato tra i 15 film europei dell'anno, riceve 28 premi internazionali e viene venduto in oltre 60 Paesi, tra cui l’Italia, dove è visto da più di 50.000 spettatori.

Giovedì 24 ci si muove tra Gorizia e Nova Gorica. Nella cittadina slovena ci sarà un proiezione per le scuole di “Sole alto” mentre al Trgovski dom di Gorizia, dalle 18, si terrà un interessante dibattito con il regista basato sulla sua serie tv (2016) “Novine” che analizza Il ruolo dei media nella società contemporanea e l’influenza della politica e del capitale. L’incontro sarà condotto dalla giornalista Vida Valencic. Ingresso gratuito a tutte le proiezioni.

La rassegna proseguirà poi fino al 29 novembre con incontri, dibattiti e proiezioni tra Lubiana, Isola d’Istria, San Pietro al Natisone e Trieste. Il festival è organizzato con il contributo di Regione FVG, Fondazione Carigo, Palazzo del cinema e Slovenski filmski center e a Gorizia con la collaborazione di: Palazzo del Cinema /Hisa filma, Dams Cinema, Trgovski dom, Biblioteca slovena “Damir Feigel”. Slori, Transmedia.


MOTIVAZIONE DEL PREMIO 2016:
http://www.kinoatelje.it/it/premio-darko-bratina/i-premiati/2016111010190042/Dalibor-Matani%C4%87,-Croazia


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Kinoatelje

Leggi le Ultime Notizie >>>