Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 27 Luglio 2008

Bookmark and Share

Lagunamovies si apre con l’Orchestra Filmharmonie di Klagenfurt e “Il mangiachilometri” di Imelsky

l’Orchestra Filmharmonie di Klagenfurt e “Il mangiachilometri”

Grado (GO) - Si aprirà sabato 2 agosto, alle ore 21 presso la Diga Nazario Sauro di Grado, nel segno di una sfida sportiva d’epoca – quella di un motociclista mitteleuropeo degli anni Venti, impegnato su seimila chilometri dalle alture del Grossvenediger alle rive Danubiane – l’edizione 2008 del festival Lagunamovies, promossa dal Comune di Grado, inaugurata da un festoso cineconcerto per ben ventidue fiati, "Il mangiachilometri”, pellicola di Karl Imelsky commentata dal vivo dai musicisti dell’Orchestra a Fiati Filmharmonie di Klagenfurt, diretta dal Maestro Erich Pichorner. E un ideale filo rosso dedicato agli imminenti Giochi Olimpici ed allo sport percorrerà questa edizione 2008 di Lagunamovies, in cartellone fino al 10 agosto con ospiti d’eccezione, atleti e firme storiche dello sport, come gli azzurri ex olimpionici Paolo Vidoz e Venanzio Ortis, i giornalisti e scrittori Cesare Fiumi, Gianpaolo Carbonetto – fresco autore del libro del libro “Da Olimpia a Pechino”, vero e proprio ‘atlante’ dei Giochi Olimpici moderni – e Umberto Sarcinelli. Evento di spicco sarà la proiezione integrale del film “Olympia” di Leni Riefenstahl, pietra miliare della cinematografia dedicata alle Olimpiadi.

Ed evento nell’evento sarà, per la serata di lunedì 4 agosto, dal centro storico di Grado – Diga Nazario Sauro – il collegamento, in diretta transoceanica, con l’atleta Alex Bellini, triestino di adozione, da molti mesi e fino a dicembre impegnato in solitaria a remi nell’oceano Pacifico. Alla serata prenderanno parte Massimo Cirri, conduttore di Caterpillar (Radio2 Rai), la moglie di Alex Francesca Bellini, e il velista Alessandro Di Benedetto, che proprio a Grado presenterà la sua nuova impresa, chiamata a raccogliere idealmente il testimone della grande avventura di Alex Bellini. A fine anno, infatti, Di Benedetto sfiderà il Pacifico con il suo catamarano, dopo aver attraversato con successo l’Atlantico.

Colonna sonora della serata con le canzoni di Mirco Menna, autore de “L’Arcobaleniere”, sigla dei collegamenti settimanali di Caterpillar con Alex Bellini. Inoltre, nel corso dell’incontro, letture scelte dal Diario di Bordo di Alex. Saranno due quest’anno le serate in laguna, domenica 3 e domenica 10 agosto, sull’isola di Anfora, a circa un’ora di navigazione dal porto di Grado. Domenica 3 agosto sarà ripercorsa la meravigliosa avventura di Franco Basaglia e si festeggeranno i trent’anni dalla riforma con Peppe Dell’Acqua, direttore del dipartimento di salute mentale di Trieste, Massimo Cirri, conduttore di Caterpillar-Radio2 e curatore del cartellone di spettacoli de “La fabbrica del cambiamento”, Toni Jop, giornalista.

Domenica 10 agosto, ultima serata del festival con una attesissima prima nazionale, la proiezione del film documentario "Le ragazze di Trieste - Triestine girls negli USA”, di Chiara Barbo, prodotto da Zeroquaranta in collaborazione con La Cappella Underground. Conduce la serata il giornalista e scrittore Pietro Spirito, partecipa la regista Chiara Barbo con Giorgio Berni, esperto di musica jazz. Per entrambe le serate l’imbarco dal Porto Vecchio è previsto alle 19,sulla Motonave nuova Cristina, con rientro entro mezzanotte. Al pubblico sarà offerto un rinfresco sull’isola. Accesso a numero chiuso.

Per uLagunamovieslteriori informazioni: www.lagunamovies.com e info@lagunamovies.com.

Prenotazioni aperte da lunedì 21 luglio presso GRADO PROMHOTELS, Consorzio Associazione Albergatori Grado - Riva Zaccaria Gregori, 9 (tel. 0431-82929/82347; www.promhotelsgrado.com/.

In caso di maltempo le serate si sposteranno al Parco delle Rose o al Palazzo dei Congressi di Grado.

Leggi le Ultime Notizie >>>