Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

MEDEA 50: PIER PAOLO PASOLINI, MARIA CALLAS E GRADO
ex Cinema Cristallo
Grado
Dal 15/06/19
al 28/07/19
manifesto
GLI “ANNIVERSARI” AL CENTRO DELLA NUOVA EDIZIONE DI “A TAVOLA CON…” DEL PICCOLO TEATRO DI SACILE
varie
SACILE, POLCENIGO
Dal 15/06/19
al 29/06/19
banchetto rinascimentale
Musica per il pubblico di Femmes 1900
Pordenone
Dal 22/06/19
al 23/06/19
femmes 1900

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Cultura > Musica > 29 Ottobre 2016

Bookmark and Share

Il duo Paris-Moscou si esibisce al Fadiesis Accordion Festival di Pordenone

Duo Paris-Moscou

Pordenone (PN) - Domenica 30 ottobre alle 18, all'Auditorim Concordia di Pordenone, il Fadiesis Accordion Festival si affaccerà su suggestivi scorci d'Europa con il Duo Paris Moscou, ovvero Domi Emorine e Roman Jbanov, nato dall'incontro dall’incontro “fatale” tra una fisarmonicista francese e un fisarmonicista russo, entrambi dal talento non comune. La loro storia racchiude il confronto e dialogo tra due universi, due culture, due modi di “giocare” e di sentire, due concezioni della musica. In essa ristroviamo lo spirito “amoroso” della fisarmonica, la sua forza comunicativa, che i due interpreti sanno amplificare in un viaggio che ci accompagna dalla Russia alla Francia, regalandoci continue fermate in tanti altri paesi d’Europa e del mondo.

Dominique “Domi” Emorine vanta un’impressionante collezione di premi, fra cui la Coppa del Mondo del 1990, il Trofeo mondiale del 1997 e il primo premio al concorso internazionale di Klingenthal nel 1999. Ha suonato la sua fisarmonica in tutti i paesi d’Europa, in Cina e in Nuova Caledonia. È considerata la migliore tra le fisarmoniciste a livello mondiale. Con il russo Jbanov - anch'egli Trofeo Mondiale 1997, Premio Joe Rossi 1998 e vincitore di numerosi altri premi - è nato un felice connubio musicale e d’amore basato su complicità e passione comune. Insieme girano il mondo in tournée di successo. Grazie all’umorismo di Jbanov e all’entusiasmo di Emorine questi viaggi rappresentano sempre momenti di cultura e gioia condivisi, dando vita a uno spettacolo unico, magico e coinvolgente.

Ingresso 5 euro.

Leggi le Ultime Notizie >>>