Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 24 Ottobre 2016

Presentato il concerto “Note di solidarietà” in scena al il 28 ottobre al Bobbio

Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste

Trieste (TS) - “Note di solidarietà” è il titolo del concerto di beneficenza per aiutare le popolazioni terremotate del Centro Italia - che si terrà venerdì 28 ottobre, alle 20.30, al Teatro Orazio Bobbio - promosso dall'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Trieste in collaborazione con il Comune di Trieste, e presentato oggi in Municipio dall'assessore comunale ai Servizi e Politiche Sociali Carlo Grilli assieme al presidente dell'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri Claudio Pandullo. Sono intervenuti i rappresentanti degli enti che hanno partecipato all'iniziativa, tra cui Diego Matuchina del Teatro Stabile La Contrada, Lino Schepis dell'Università della Terza Età, Ugo Lupattelli del Lions Club Trieste, il direttore della Glasbena Matica Bogdan Kralj e Mario D'Arrigo della Federazione Italiana Medici di Famiglia e il direttore della Casa della Musica/Scuola 55, Gabriele Centis.

Il presidente Pandullo ha spiegato come l'ordine dei Medici di Trieste abbia pensato a un concerto musicale benefico che potesse riunire tra le più importanti realtà musicali della città per sostenere, con il ricavato della vendita dei biglietti, le popolazioni terremotate del Centro Italia. In molti hanno risposto all'appello con i loro artisti: il Teatro Lrico Giuseppe Verdi, La Contrada Teatro Stabile di Trieste, il Teatro Stabile Sloveno, la Glasbena Matica, la Casa della Musica/Scuola 55 e il Conservatorio Tartini, in collaborazione con il Comune di Trieste e il sostegno dei Lions Club (Duino Aurisina, Miramar, Host, Alto Adriatico, Europa e San Giusto), delle Case di Cura Salus e Sanatorio Triestino. La Contrada ha messo a disposizione il Teatro Bobbio. Inoltre hanno collaborato l'Università della Terza Età e Tecno Music per la parte tecnica e impiantistica, e l'azienda Pecar Piano Center ha fornito il piano a coda per gli artisti.

Il programma della serata – è stato detto – è molto ricco e variegato con un'alternanza di diversi generi musicali, dal jazz al classico, dal contemporaneo al Musical. A condurre la serata, saranno Micol Brusaferro e Pierpaolo Gregori. Il bilglietto si può acquistare in prevendita al costo di 10 euro, al Ticket Point di Corso Italia 6 o direttamente alla biglietteria del Teatro Bobbio. Gli artisti che si esibiranno sul palco del Teatro Bobbio: per La Contrada, Daniela Gattorno, Franco Korosec, Francesco Godina, Leonardo Zannier ed Enza De Rose; per la Fondazione Teatro Lirico G.Verdi, il Quintetto di Ottoni con Domenico Lazzaroni, Mauro Ferrari, Luce Erra, Alberto Venturaq, Ercole Laffranchini; per il Teatro Stabile Sloveno e Glasbena Matica, partecipano Daniel Dan Malalan e Bostjan Zavnik; per il Conservatorio Tartini, Marco Battigelli e Marco Risolino del dipartimento jazz e Liubov Zuraeva con Hiromi Arai; per la Casa della Musica/Scuola 55, Martina Feri, Francesco de Luisa, Andrea Zulian e Gabriele Centis. L'intero ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate del Centro Italia e all'allestimento di un camper attrezzato con presidi medico-sanitari per portare assistenza anche nei piccoli paesi, coadiuvandosi alle forze di soccorso presenti.

L'assessore Grilli ha sottolineato la valenza dell'evento che dimostra, pur in un momento di grandissima difficoltà in molti campi, la validità del 'fare squadra' e mettersi tutti insieme a collaborare per un progetto comune. Ciò rafforza i risultati e fa ben sperare in ulteriori strette sinergie anche per altre iniziative..


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>