Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 14 Ottobre 2016

Bookmark and Share

“Sapori del Carso”: al via domenica 16 ottobre le escursioni guidate fra "natura e gastronomia"

Un'escursione dei "Curiosi di natura"

Trieste (TS) - Nell’ambito della manifestazione enogastronomica “Sapori del Carso”, le domeniche dal 16 ottobre al 6 novembre la cooperativa Curiosi di natura organizza delle escursioni dalle ore 9.30 alle 13 alla scoperta dell’ambiente naturale e dei prodotti del Carso, con la possibilità di degustazioni presso ristoratori tipici. L’iniziativa, denominata “Piacevolmente Carso - Natura e gastronomia”, è realizzata in collaborazione con l’SDGZ-URES (Unione regionale economica slovena – Slovensko deželno gospodarsko zdruzenje).

Si visiteranno quattro differenti aree del Carso triestino, con le guide di “Curiosi di natura” che illustreranno le caratteristiche del territorio e come queste hanno influenzato l’agricoltura, l’allevamento e la gastronomia locali. Dopo le uscite, di carattere “slow” e adatte anche a persone poco allenate, possibilità di provare i prodotti dei “Sapori del Carso” presso i ristoratori convenzionati, con uno sconto del 10% sul menù.

Domenica 16 ottobre si apre con l’escursione “Da Basovizza al Monte Cocusso”, dalle ore 9.30 alle 13. Una passeggiata tra lande e boschi, che sale lungo strade forestali e sentieri fino alla cima più alta del Carso triestino (672 m slm), da dove si gode un ampio panorama dal mare alla Slovenia. Una mattinata alla scoperta di suggestivi percorsi montani, a soli 20 minuti di macchina dal centro di Trieste. Ritrovo alle ore 9.10 davanti alla chiesa di Basovizza, raggiungibile con il bus n. 39.

Seguirà domenica 23 una visita guidata a “I fenomeni carsici di Borgo Grotta Gigante”. Un percorso pianeggiante tra prati e boschi per ammirare flora e paesaggi carsici, rocce corrose, doline nascoste nel verde e canyon scavati dall'acqua. Il tragitto è adatto a tutti, ma prevede un tratto su sentiero con fondo sassoso; si raccomandano quindi scarpe adatte. Ritrovo alle ore 9.10 nel parcheggio al Campo sportivo Ervatti, a Sgonico, all'inizio della Strada Provinciale 29A per Borgo Grotta Gigante. È raggiungibile da Trieste con il bus n. 42.

Domenica 30 ottobre, sempre dalle 9.30 alle 13, “A spasso tra vigneti e doline”: una passeggiata tra Samatorza e Prepotto, fra paesaggi agresti, uliveti, vigneti piantati sulla tipica terra rossa, e vari fenomeni carsici (come i “campi solcati” di roccia scavati dalla pioggia, doline, e alcune fra le più interessanti grotte del territorio, come la Grotta Azzurra). Ritrovo alle ore 9.10 sulla Strada Provinciale n. 6, da Gabrovizza verso Comeno, nello spiazzo vicino al numero civico 40.

Infine domenica 6 novembre una visita a “Il fiume Timavo e il bosco della Cernizza”, a Duino Aurisina. Un percorso nel bosco mediterraneo di lecci e i prati con cespugli di scotano dai vivaci colori autunnali. Si seguirà poi il corso del Timavo, che dopo un misterioso tragitto sotterraneo esce in superficie con risorgive e dopo due chilometri sfocia nel mare. Ritrovo alle ore 9.10 nel Villaggio del Pescatore, alla fermata del bus n. 44.

Per tutte le escursioni si consigliano scarpe da trekking o con suola antiscivolo. Per ragioni organizzative è richiesta la prenotazione.
Quote di partecipazione 7,00 euro; 5,00 i minori di 14 anni; gratis i minori di 6 anni.

Altre informazioni e prenotazioni sul sito web www.curiosidinatura.it, al cell. 340.5569374 e all'email curiosidinatura@gmail.com
“Sapori del Carso”, iniziativa di valorizzazione dei prodotti e dell’enogastronomia locali, è realizzato dall’SDGZ-URES (Unione regionale economica slovena), con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, Spirit Slovenia e Camera di Commercio di Trieste. Il programma completo è consultabile sui siti web www.saporidelcarso.net e www.ures.it.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Curiosi di Natura soc. coop

Leggi le Ultime Notizie >>>