Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
Luigi Merola - Eterogeneo susseguirsi di cementonatura
Spazio Espositivo EContemporary
Trieste
Dal 21/06/19
al 07/09/19
particolare

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Cultura > Musica > 26 Luglio 2016

Bookmark and Share

The Thousand Streets’ Orchestra: ventuno musicisti in smoking in Piazza Ponterosso

Thousand Streets’ Orchestra

Trieste (TS) - Mercoledì 27 luglio alle ore 21, Piazza Ponterosso a Trieste si riempirà di musica: ventuno musicisti in smoking faranno rivivere al pubblico del concerto, a ingresso libero, l’atmosfera tipica delle big band d’Oltreoceano. Sono 21 infatti gli elementi della Thousand Streets’ Orchestra, una big band stabile nata lo scorso autunno a Trieste e composta prevalentemente da giovani musicisti, studenti e diplomati del Conservatorio “G. Tartini”, provenienti da varie regioni italiane e dalla Croazia.

Il debutto è avvenuto il 10 gennaio 2016 in un gremito Teatro Stabile Sloveno, nel contesto del concerto d’inizio anno del Complesso Bandistico Arcobaleno. L’ultimo impegno prima del Concerto sul Canale ha visto impegnata la big band in una trasferta a Marano Lagunare in occasione della Festa della musica.

Il repertorio spazia dai generi che maggiormente caratterizzano questa tipologia di formazione (i grandi classici di Duke Ellington, Glenn Miller, Count Basie) arrivando ai grandi successi del funk, della bossa nova e del pop. Per l'occasione, l’orchestra, diretta dal maestro Walter Grison verrà affiancata dalla cantante Eva Pascal.

“Questo – commenta il direttore artistico, Denis Zupin – è il primo concerto che organizziamo autonomamente nel cuore della nostra città. Le nostre fatiche sono state premiate con richieste ed impegni sempre più numerosi sia a Trieste che fuori provincia. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli sponsor che supportano economicamente la serata e che ci hanno dato piena fiducia nell’organizzazione dell’evento. Poterci esibire in questa fantastica location sarà una grandissima emozione: spero di vedervi numerosi!”.

Fondata nel 2015 da un gruppo di giovani musicisti di Trieste, The 1000 Streets Orchestra (composta da 21 elementi: 5 sax, 5 trombe, 4 tromboni, 5 musicisti per la sezione ritmica, 1 direttore d'orchestra e 1 cantante) si prefigge l'ambizioso obiettivo di far rivivere le atmosfere tipiche delle big band di Oltreoceano. Il percorso musicale presentato dall’orchestra, affiancata alla voce da Elina Oganjan e diretta dalla bacchetta del M° Walter Grison, spazia dallo swing delle origini, passando per i grandi classici del jazz e della bossa nova per arrivare infine agli arrangiamenti per big band di celebri brani di stampo più pop e funk. Il grande rispetto della tradizione orchestrale americana, la cura dei dettagli e l'attenzione per la forma devono far passare in secondo piano la bravura tecnica di un organico che, a dispetto della giovanissima età, sa affrontare il palcoscenico con la personalità tipica dei musicisti più smaliziati. The 1000 Streets Orchestra ha debuttato il 10 gennaio 2016 al Teatro Stabile Sloveno di Trieste dopo mesi trascorsi ad affinare il repertorio e a consolidare lo show.

La serata è promossa da Complesso Bandistico Arcobaleno e da Associazione Culturale Jam Art. Ingresso libero.

Leggi le Ultime Notizie >>>