Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 21 Luglio 2016

Bookmark and Share

Presentato in Municipio il concerto degli Iron Maiden del 26 luglio in piazza Unità

Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste

Trieste (TS) - “The book of soul world tour 2016” è l'evento musicale dell'estate 2016 a Trieste, unica tappa del Nordest scelta dalla notissima band heavy metal degli Iron Maiden per il loro tour in Italia, che li vedrà protagonisti mertedì 26 luglio sul palco allestito nella bellissima cornice della centrale piazza Unità d'Italia.

Il concerto - realizzato da Live Nation e Zenit Srl, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e il Comune di Trieste, inserito nel calendario di Live in Trieste 2016 e nel pacchetto “Music&Live” dell'Agenzia PromoTurismoFVG – è stato illustrato stamane, in Municipio, dal Vicesindaco e Assessore ai Grandi Eventi Pierpaolo Roberti e da Loris Tramontin per Zenit Srl, presenti anche il Vicecomandante della Polizia Locale, Luciano Momic con il Tenente Mauro Bunz, Giovanni Candussio e Matteo Roman (Zenit Srl), Bruno D'Orlando del Coordinamento Eventi del Comune.

Il Vicesindaco Roberti, portando il saluto anche da parte del Sindaco Roberto Dipiazza, ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito all'organizzazione di un grande evento per la città, che ha messo in campo tutte le Forze dell'Ordine, con l'ausilio della Polizia Locale che sarà presente con quaranta agenti oltre a numerosi agenti in borghese per vigilare sulla sicurezza e per rendere più scorrevole la viabilità. Previsti, con le apposite ordinanze, divieti di transito sulle Rive e deviazioni del traffico all'altezza del Tommaseo. Vista l'eccezionalità dell'evento – ha precisato Roberti – la via Milano, in cui è in corso un intervento di riasfaltatura, sarà riaperta temporaneamente al traffico nella giornata di martedì 26. Saranno cinque i varchi di accesso, soprattutto verso la Stazione Centrale, per agevolare chi arriva da fuori Trieste e anche chi giungerà in auto potrà parcheggiare gratuitamente in Porto Vecchio accedendo dall'ingresso di Viale Miramare. Inoltre, ha aggiunto il Vicesindaco, sempre tra le misure attinenti la sicurezza e la prevenzione, è previsto che i pubblici esercizi, fino alle 17.30, possano servire come di consueto i clienti, mentre all'apertura dei cancelli, dalle 17.30 in poi, si potranno utilizzare esclusivamente bicchieri di plastica.

Loris Tramontin ha parlato del concerto degli Iron Maiden quale evento unico e straordinario per Trieste, città prescelta dalla band heavy metal più famosa a livello internazionale per la sua incantevole e fascinosa bellezza e per la splendida piazza Unità d'Italia che si affaccia sul mare, offrendo un 'biglietto da visita' inimitabile. Numerosi gli spettatori previsti, provenienti dalle vicine Slovenia, Croazia, Austria e dal nostro Paese: circa 13-14mila.

Orari e informazioni utili per i tanti fan che raggiungeranno Trieste per l’evento. Per chi non lo avesse ancora fatto, già dalle 11.00 del mattino sarà possibile acquistare il biglietto per lo spettacolo alle biglietterie poste sulle Rive nei pressi della Piazza. Sempre alle biglietterie sarà possibile ritirare il biglietto per chi avesse optato per l’acquisto online sul circuito Ticketone. A partire dalle 17.30 saranno tre gli ingressi che verranno aperti al pubblico, uno laterale da Via Passo di Piazza e adiacente Piazza Verdi, e due dalle rive, che accoglieranno il pubblico proveniente sia da Riva del Mandraccio che da Riva III Novembre, da ambo i lati dell’area concerto quindi. L’inizio dello spettacolo è previsto attorno alle 20.00 con l’esibizione del support act The Raven Age, in attesa del culmine della serata con l’attesissimo live degli Iron Maiden. Nella zona di Porto Vecchio verrà istituito un parcheggio gratuito (riservato esclusivamente ai possessori di regolare biglietto per lo spettacolo) per chi arriva da fuori città con ingresso da Viale Miramare. Il traffico sulle Rive ai veicoli verrà interdetto a partire dalle 14.00. Grazie alla collaborazione con AcegasApsAmga verranno installati due erogatori di acqua potabile, uno in Piazza Verdi, l’altro in Via del Mercato Vecchio, che permetteranno agli spettatori del concerto di rinfrescarsi gratuitamente.

Tutte le informazioni e la mappa del concerto scaricabile su www.azalea.it.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>