Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 13 Luglio 2016

Bookmark and Share

Trieste Estate 2016: cinema, musica e l'open day "Corrispondenze d'Arte 3" al Revoltella

Trieste Estate 2016

Trieste (TS) - Proseguono gli appuntamenti di “Trieste Estate”, la rassegna promossa dal Comune con un ampio calendario di eventi, incontri e intrattenimenti per tutte le età e per tutti i “gusti” culturali, musicali e ricreativi.

La giornata di giovedì 14 luglio offrirà una molteplicità di appuntamenti, dall'arte contemporanea al teatro, dal jazz al cinema.

La principale novità sarà senz'altro, fin dal mattino – con un “Open Day” che prenderà avvio alle ore 10 e proseguirà poi fino alle 22 – l'apertura al Museo “Revoltella” (via Diaz 27) del nuovo evento artistico denominato “Corrispondenze d'Arte 3 - Nuovi Orizzonti – opere, istallazioni, interventi d'arte contemporanea”. Una rassegna che, coinvolgendo oltre una ventina di artisti partecipanti, attraverserà l'intera estate e si protrarrà fino a inizio ottobre. Il progetto si svilupperà in tutto il Museo, suggerendo corrispondenze con le collezioni e con la sua storia, legata alle vicende del proprietario Pasquale Revoltella, fascinoso ed enigmatico protagonista della città emporiale dell'800 e propugnatore del taglio dell'istmo di Suez, ma anche di Carlo Scarpa, autore della riqualificazione del museo come Galleria d'arte moderna. In questa terza edizione la mostra volgerà lo sguardo, appunto, verso i “nuovi orizzonti”, i nuovi scenari sociali e le “porte” della conoscenza.

Quindi, in serata, alle ore 21, stavolta in piazza Verdi, la quarta “puntata” della rassegna “TriesteLovesJazz 2016” presenta il concerto “Gaia Cuatro, con Carlos Buschini (basso, contrabbasso), Gerardo Di Giusto (pianoforte), Aska Kaneko (violino, voce) e Tomohiro Yahiro (batteria, percussioni). La passione e il cuore della musica argentina si fondono con la raffinatezza e l’eleganza della tradizione giapponese.
A cura della Casa della Musica-Scuola di Musica 55 (programma completo su: www.TriesteLovesJazz.com).

Sempre alle ore 21, ma nel Parco del Civico Museo Sartorio (largo Papa Giovanni XXIII, 1), lo spettacolo “Natalia Ginzburg” proporrà, nel giorno esatto del centenario della nascita della scrittrice, una selezione recitata delle sue principali opere, da “Lessico Famigliare” a “Caro Michele” fino alla raccolta di saggi “Mai devi domandarmi”. Con Sara Alzetta e Daniela Gattorno, regia di Sara Alzetta.

Infine, alle ore 21.30, alla Microarea di Ponziana, nella corte del complesso di via Battera 14-28, per la rassegna “Cinema nelle Corti”, il film “La famiglia Bélier”, di Eric Lartigau (2014, 100’). A cura della Casa del Cinema di Trieste in collaborazione con Habitat-Microaree, Azienda sanitaria universitaria, Comune di Trieste, ATER, Cooperativa La Quercia e Duemilauno Agenzia Sociale.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>