Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 12 Luglio 2016

Bookmark and Share

Kind of Groove, omaggio a Franco Cerri e duo Ditmas-Massaria al TriesteLovesJazz 2016

Kind Of Groove (foto Ufficio Stampa TriesteLovesJazz Festival 2016)

Trieste (TS) - Proseguono gli appuntamenti con la decima edizione di TriesteLovesJazz, il festival cittadino che porta la musica qualità nel parco del Museo Sartorio. Mercoledì 13 luglio, alle ore 21.00, saliranno sul palco i Kind of Groove, band formata da Giuliano Tull (sax), Domenico Lobuono (chitarra), Mario Cogno (basso) e Andrea D’ostuni (batteria). Nati nel 2005, si fanno subito notare per la loro personale interpretazione del soul-jazz, sottogenere dell’hard bop connotato da rilevanti influenze da parte della musica Rhythm & Blues. Nel corso degli anni i Kind of Groove hanno sviluppato un proprio sound personale e a TriesteLovesJazz proporranno in anteprima alcuni brani tratti dal cd che porta il loro stesso nome e in corso di incisione.

A seguire il festival renderà un affettuoso omaggio a Franco Cerri, padre della chitarra jazz italiana e una delle figure più rappresentative del jazz europeo che il 29 gennaio scorso ha raggiunto l'invidiabile traguardo dei 90 anni. Ad eseguire alcune composizioni scritte dal maestro milanese accanto a brani da lui particolarmente amati sarà una formazione capitanata da due chitarristi jazz attivi sulla scena regionale da molti anni, il triestino Fulvio Vardabasso ed il pordenonese Luigi Pellissetti, che non nascondono l'affetto e la stima verso Cerri e la sua musica: già nel 2006, infatti, in occasione dell'ottantesimo compleanno del Maestro, gli dedicarono un concerto presso lo storico jazz club triestino "L'Antro del Jazz". La sezione ritmica di questo sentito omaggio sarà affidata ad Angelo Vardabasso (basso) e Federico Chiarion (batteria).

Concluderà la serata un duo d'eccezione composto da Bruce Ditmas (batteria) e da Andrea Massaria (chitarra, effetti), due instancabili ricercatori ai confini tra jazz e sperimentazione sonora, tra ricerca timbrica e poliritmi, tra armonie dense e frammenti sonori. Ditmas ha collaborato, tra gli altri, con Gil Evans, Enrico Rava, Pat Metheny e Chat Baker. Massaria è un affermato chitarrista della scena europea. I due musicisti proporranno frammenti di temi di Carla BlDuo Massaria-Ditmas (foto Ufficio Stampa TriesteLovesJazz Festival 2016)ey rivisitati dalla libera improvvisazione, temi di Massaria e improvvisazioni estemporanee. Un mix originale che metterà in luce le eccellenti dote artistiche del duo, sempre in bilico tra scrittura e improvvisazione con il loro sound assolutamente personale ed originale.


INFO/FONTE:
Ufficio Stampa TriesteLovesJazz Festival 2016
www.triestelovesjazz.com

Leggi le Ultime Notizie >>>