Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

vedrai colori che son contenti. elisa vladilo. interventi ambientali 1995-2019
Palazzo Costanzi - Sala Veruda
Trieste
Dal 08/02/20
al 01/03/20
Elisa Vladilo, My favourite place, Trieste, Molo Audace, 2007 (courtesy l'artista)
Prima nazionale di Jezabel a Cormons con Elena Ghiaurov
Teatro Comunale di Cormons
Cormons
Il 31/01/20
Jezabel foto di Luciano Perbellini
"Che bellezza! Che finura! Miela Reina + Luigi Spazzapan. Relazioni d’arte"
Galleria Regionale d’Arte Contemporanea Luigi Spazzapan
Gradisca d'Isonzo
Dal 04/10/19
al 02/02/20
Mostra - Galleria Regionale d’Arte Contemporanea Luigi Spazzapan

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
www.castellodibuttrio.it Il the della domenica al castello di Buttrio
Buttrio (UD)
Dal 01/01/20
al 29/03/20
enogastronomia Festa delle Cape
Piazza Marcello D'Olivo - Pineta
Lignano Sabbiadoro (UD)
Dal 07/03/20
al 15/03/20

Notizie > Incontri > 09 Luglio 2016

Bookmark and Share

Incontro a Pordenone fra l'assessore Tropeano e le associazioni culturali

Un momento dell'incontro (foto di Angelo Simonella)

Pordenone (PN) - Sono state un centinaio le associazioni culturali che hanno risposto alla convocazione indetta dall’assessore alla cultura Pietro Tropeano nel Convento di San Francesco come primo incontro di conoscenza reciproca. L’assessore, proveniente dal mondo dell’associazionismo culturale e sportivo , ha voluto una breve presentazione da parte di tutti i presenti.

“Siete un mondo variegato, ricco e composito – ha esordito – e io desidero dare visibilità e valorizzare tutti, trovando un linguaggio comune. Bisogna fare sintesi e lavorare fianco a fianco perseguendo obiettivi comuni. Tra i nostri obiettivi c’è il coinvolgimento capillare di tutta la città, raggiungendo i quartieri e le periferie, per portare cultura e bellezza a 360°”. “I grossi eventi – ha proseguito - devono fare da volano per le associazioni più piccole e avere ricadute sul territorio anche durante tutto l’anno”.

Punto fondamentale per l’assessore è la calendarizzazione degli eventi, in modo da non creare sovrapposizioni, né di date, né progettuali: l’invito è quello di realizzare iniziative diverse e originali e che si interfaccino tra loro. Auspicabile anche una sintesi illuminata e positiva tra eventi culturali e attività commerciali, nell’ottica di un sostegno reciproco.

Tra gli obiettivi a breve termine c’è la creazione di un albo dei talenti, con la collaborazione delle associazioni stesse, per poter dare giusto spazio di espressione a quanti operano nel mondo dell’arte e della cultura e non l’hanno ancora potuto fare nella propria città. In calendario c’è anche il censimento delle associazioni e la creazione di una consulta delle stesse, che sia da una parte momento di aggregazione e dall’altra uno strumento per esprimere bisogni e desideri.

“Noi faremo il possibile per aiutarvi – ha assicurato l’assessore – anche se i fondi per la cultura diminuiscono sempre più. Saremo al vostro fianco con l’intera macchina amministrativa e con la logistica. Per rispondere al problema delle sedi è nostra intenzione fare un censimento degli spazi comunali e valutare le esigenze delle associazioni. La Chiesa dell’ex Convento potrebbe essere uno spazio per il teatro sperimentale, l’ex biblioteca uno spazio per le scuole di musica”.

Sul fronte della comunicazione un supporto verrà dalla creazione di bacheche collocate in punti strategici del centro, dove poter appendere locandine e manifesti, ma anche e vorremo incentivare dall’apposita pagina “Associazioni on line” sul sito del Comune di Pordenone. Le associazioni attualmente registrate sono 307 con un incremento del 6% annuo. I sodalizi sono stati sollecitati a registrarsi, tenere aggiornato il proprio profilo e inserire i propri eventi, che confluiranno automaticamente nel calendario giornaliero degli appuntamenti, una delle pagine del sito del Comune più visitate dagli utenti. I rappresentanti presenti all’incontro infine hanno posto domande e formulato suggerimenti, ascoltati con attenzione dall’assessore Tropeano.

Leggi le Ultime Notizie >>>