Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 07 Luglio 2016

Bookmark and Share

Carlo Petrini a Cividale del Friuli per il progetto "Terra Madre Mitteleuropa"

Carlo Petrini

Cividale del Friuli (UD) - Fervono i preparativi per la 25ª edizione di Mittelfest: con circa cinquanta aperture di sipario in nove giorni la città Patrimonio dell’Umanità Unesco Cividale del Friuli diverrà, tra il 16 e il 24 luglio prossimi, un palcoscenico a cielo aperto tra musica, teatro, danza, incontri e marionette nel segno della suggestione tematica di questa edizione, il connubio "Terra/Fuoco".

Ed è proprio nel segno della terra l’attesa anticipazione al festival in programma sabato 9 luglio, un evento d’eccezione che inaugura il progetto denominato "Terra Madre Mitteleuropa", condiviso da Mittelfest, Convivio-Zorzettig e Slow Food.

Alle 18.00 alla Chiesa dii San Francesco di Cividale la lunga serata Slownight prende le mosse dall’incontro pubblico con il gastronomo, sociologo e attivista culturale, fondatore di Slow Food, Carlo Petrini, protagonista della conversazione “Il ruolo di Slow Food e Terra Madre per il futuro di un'agricoltura buona, pulita e giusta”. Presente anche l’Assessore alle risorse agricole e forestali Christiano Shaurli.

Dopo l’incontro partenza per la Slownight, un percorso di degustazione a tappe in tre cantine dei Colli Orientali, guidata proprio dal patron di slow food. Partenza in pullman alle 20.00 alla volta delle cantine Paolo Rodaro, La Sclusa e Zorzettig. Con l’accompagnamento musicale del Grop Tradizional Furlan, ritmi e sapori si mescoleranno tra l’assaggio di pregiati vini, per lo più di vitigni autoctoni (Malvasia, Friulano, Refosco dal Peduncolo Rosso, Pinot Bianco, Schioppettino), e prodotti presidio slow food regionali (Pitina, Pan di Sorc, Asiago, Formadi Frant, Pestat di Fagagnar).

L’incontro con Carlo Petrini è ad ingresso libero mentre le degustazioni sono solo su prenotazione presso la biglietteria del festival (telefono 0432.733966).

Il progetto proseguirà all’interno del festival, sabato 16 e domenica 17 luglio, con esposizione, degustazione e vendita nei locali del centro di Cividale di prodotti delle Comunità del Cibo del progetto Terra Madre Slow Food, in rappresentanza di diversi Paesi della Mitteleuropa: Polonia, Slovacchia, Slovenia, Repubblica Ceca, Ungheria, Croazia. Un’occasione per conoscere formaggi, liquori, birra, erbe aromatiche, dolci, vino, prodotti a base di frutta, miele, alimenti biologici, tessuti ricamati, taglieri di legno e altri prodotti delle CTerra Madre Mitteleuropaomunità internazionali. A questi si affiancheranno i Laboratori del Gusto di domenica 17 luglio: dalle 9.30 laboratorio di degustazione formaggi della Mitteleuropa, a seguire laboratorio di degustazione birre e alle 12.00 laboratorio di degustazione di prodotti dalla frutta, ovvero confetture, sciroppi e distillati. Ingresso libero solo con prenotazione presso uffici Mittelfest 0432 733966.

Leggi le Ultime Notizie >>>