Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 24 Giugno 2016

Bookmark and Share

Il blues dei 24 Pesos chiude il Blue Notte Gorizia Festival al Parco Basaglia

24 Pesos

Gorizia (GO) - Dopo le riflessioni con Grégoire Ahongbonon, la suggestiva mostra fotografica e il jazz vellutato e coinvolgente dei progetti di Gesing, il Festival Blue Notte si congeda con una band a dir poco travolgente, sabato 25 giugno, sempre al Parco Basaglia di Gorizia, sempre ad ingresso libero.

Dopo una parentesi affettuosa grazie allo spettacolo proposto dai bambini della scuola dell'infanzia di Varmo alle 19.30 - il festival chiude con una grande festa, che vede sul palcoscenico i 24 Pesos (21.30), band inglese dal chiaro stampo blues, irresistibile ed esplosiva, definita attualmente la miglior blues band dello scenario inglese (Maverick Magazine).

I 24 Pesos suonano loro musiche originali con profonda conoscenza dei classici della storia del blues, arrangiamenti virtuosistici e un groove irresistibile e gioioso: hanno una tale energia che ad ogni concerto l'intero teatro sembra dover esplodere! Sulla scena dal 2008, debuttano con una lunga serie di concerti - da sold out! - nei quali l'album The Bogie Worm ottiene enorme successo. Nel 2010, quando esce il secondo lavoro Busted Broken and Blue, sono accolti a dir poco trionfalmente e si guadagnano ben quattro nomination ai British Blues Awards, comprese quella per la miglior band e il miglior album.
Le loro influenze sono molto diverse: da Sly Stone, Sean Costello, The Meters, James Brown fino ai Rolling Stones e Jimi Hendrix. Il loro sound ha un che di contagioso per l'energia enorme e per i live a dir poco elettrizzanti che li hanno portati a una grandissima reputazione non solo in patria ma in tutta Europa.


INFO: BLUE NOTTE Gorizia Festival (www.bluenottegorizia.com)

Leggi le Ultime Notizie >>>