Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 24 Giugno 2016

Bookmark and Share

Piano Jazz 2016: la Fazioli Concert Hall ospita il funambolico Yaron Herman

Yaron Herman (foto Ufficio comunicazione Circolo Culturale Controtempo)

Sacile (PN) - Arriva finalmente a Sacile, mercoledì 29 giugno, Yaron Herman, l'attesissimo pianista di Tel Aviv - naturalizzato parigino - ancora giovane ma già stellare per la verve, l'ironia stregata e irraggiungibile virtuosismo. Alle 20.45 si apre il sipario della bellissima Fazioli Concert Hall, per un piano solo che si preannuncia magica e indimenticabile: atmosfere popolari israeliane contaminate dall'eleganza del jazz francese unite a uno spirito giocoso di grande impatto scenico. E si chiude così la quinta edizione di Piano Jazz - in collaborazione con la Fazioli Pianoforti - che anche quest'anno gode del sostegno del MiBACT, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e del patrocinio della Città di Sacile.

“Un talento brillante combinato con il senso del divertimento e lo spirito d’avventura" lo definisce The JazzMan: nonostante la sua giovane età, Yaron si è già esibito in tutti i continenti, ha presieduto la Giuria del Montreux Jazz Festival Competition, è apparso nelle televisioni di 39 nazioni e collezionato numerosi riconoscimenti tra i quali Victoires du Jazz, iTunes Choice Award, New Talents Trophy, Adami Jazz Talent, Choc Jazzman, Disque d'émoi Jazz. È stato anche il primo pianista jazz della storia a suonare nella “Città Proibita” di Pechino.

Recentemente Yaron Herman ha firmato con Universal/Blue Note che ha prodotto il suo ultimo album Everyday uscito nel settembre 2015: l'album vede la partecipazione di Ziv Ravitz alla batteria e del leggendario musicista e ingegnere del suono Valgeir Sigurdsson (Björk, Sigur Rós, Brian Eno) all’elettronica, al mixaggio e agli effetti.

Con un background fatto di musica tradizionale israeliana, musica europea, un breve passaggio alla Berklee College School of Music e la presenza nella scena jazz di Parigi, Yaron ha sviluppato uno stile senza precedenti di ‘composizione in tempo reale’ e un guizzo d’improvvisazione selvaggio che culminano in una forma musicale rara che é al contempo giocosa, scenica ed impressionante. Con questo nuovo album e la tournée, Yaron Herman fa un altro passo avanti nella crescita della sua identità musicale unica, delineandosi come una delle firme più interessanti sullo scenario internazionale.

Biglietti disponibili su vivaticket oppure la sera del concerto a partire dalle 19 presso la biglietteria della Fazioli Concert Hall.

Info: www.controtempo.org


INFO/FONTE: Ufficio comunicazione Circolo Culturale Controtempo

Leggi le Ultime Notizie >>>