Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 24 Giugno 2016

Bookmark and Share

Due concerti nel weekend al Giardino Viatori di Gorizia

Moeko Sugiura e Nejc Kuhar

Gorizia (GO) - Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con i concerti estivi al Giardino Viatori di Gorizia. Il ricco programma avrà inizio sabato 25 giugno, alle 20.30, con il concerto del duo di vincitori del Premio Chitarristico “Mercatali” Moeko Sugiura, violino (Giappone) e Nejc Kuhar, chitarra (SIovenia), e proseguirà domenica 26 giugno, alle 21, con il concerto dell’orchestra di arpe “Rainbow of Magic Harps”, diretta dalla Maestra Ester Pavlic. In caso di maltempo entrambi gli eventi, promossi ed organizzati dalla Fondazione Carigo con la collaborazione dell’Associazione “Amici del Giardino “Lucio Viatori”, si svolgeranno all’interno di casa Viatori.

Il primo appuntamento rientra nell’ambito di “Note in città”, rassegna concertistica itinerante negli angoli e scenari suggestivi di Gorizia e Cormons promossa dal Centro Chitarristico “Mario Giuliani”. Il duo composto dalla violinista giapponese Moeko Sugiura e dal chitarrista sloveno Nejc Kuhar, che ha iniziato la sua attività a Vienna nel 2012, proporrà musiche di Paganini, Brandt e Piazzolla, oltre a composizioni dello stesso Kuhar. I due musicisti, che svolgono una notevole attività artistica a livello internazionale, con concerti in Austria, Germania, Liechtenstein, Slovenia, Croazia, Belgio, nel 2015 hanno vinto il primo Premio al Concorso Internazionale da Camera di Bale-Valle (Croazia) e nel 2016, oltre al “Mercatali”, il primo Premio a Enschede (Paesi Bassi) e al Concorso Parma Chamber. In qualità di duo sono molto attivi nell'esecuzione di nuovi brani per violino e chitarra, oltre alla divulgazione di musiche del XX e XXI secolo.

Il concerto di domenica 26 giugno, che fa parte della sedicesima edizione degli “Incontri con le Associazioni musicali della provincia di Gorizia” promossi dall’Associazione musicale Arcadia di San Canzian d’Isonzo, vedrà invece protagonisti i giovani arpisti, di età dai 9 ai 15 anni, dell’ensemble “Rainbow of Magic Harps”: Alice Fabris, Amelia Romano, Anna Pilleroni, Ester Tomba, Lorenzo Fusar, Nikolas Gerin. Il repertorio propoRainbow of magic harpssto spazia da arie popolari irlandesi, a brani sudamericani e a colonne sonore di celebri film, accompagnati anche dalla voce, dal flauto e dalle percussioni.

Gli incontri musicali al Giardino Viatori proseguiranno nel primo fine settimana di luglio: sabato 2 luglio, alle 20.30, si esibiranno l’orchestra e il coro di voci bianche della scuola di musica di Farra d’Isonzo.

Leggi le Ultime Notizie >>>