Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 11 Maggio 2016

Bookmark and Share

Al Ricreatorio Toti la premiazione del concorso “A, B, Cibo”

Trieste (TS) - Grande festa venerdì 13 maggio, al Ricreatorio Toti, a San Giusto, a conclusione della prima edizione del progetto che Coldiretti Trieste ha realizzato in collaborazione con il Comune di Trieste, con la premiazione del concorso “A, B, Cibo”. Coinvolti una novantina di bambini in rappresentanza degli oltre 450 che hanno partecipato ai laboratori promossi da Coldiretti nei diversi istituti scolastici cittadini. Tema dei laboratori il cibo.

Il progetto "A, B, Cibo" è nato da un idea di Coldiretti, da sempre impegnata in attività di sensibilizzazione e di informazione sul consumo consapevole dei prodotti agricoli del territorio e ha trovato la collaborazione da parte del Comune di Trieste attraverso l’Area Educazione, Università e Ricerca. Da febbraio a maggio esperti di Campagna amica hanno visitato una decina di scuole materne: Azzurra, Pallini, Il Giardino dei sogni, Giochi di Stelle, Scuola di Bagnoli della Rosandra, di Domio e di Dolina, Aporti, Lovisato ed Arcobaleno proponendo dei laboratori tattilo-sensoriali: “Mettiamo in moto il nostro corpo … ma il carburante quale è?”, “La merenda di campagna Amica”. Protagoniste anche le piccole amiche del uomo, le api che hanno raccontato la loro vita e le proprietà del miele attraverso il laboratorio “Dolce come il Miele, preziosa come l’ape”.

Primo premio per la classe vincitrice una visita didattica sul carso isontino a pochi chilometri da Redipuglia nella fattoria didattica della famiglia Samsa, Alture di Polazzo, dove avranno modo di passare una giornata immersi nella natura visitando con gli agribus elettrici la landa carsica, incontrando gli animali liberi al pascolo. Per tutti i partecipanti alla grande festa al Ricreatorio merenda a sorpresa con prodotti della terra.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>