Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 03 Aprile 2016

Bookmark and Share

"Tshakespeare": recital, conferenze e film al Cinema Ariston e al Teatro Sloveno

Globe on Screen -"The Tempest" - Roger Allam (foto: Uff. Stala La Cappella Underground)

Trieste (TS) - Si svolgeranno al Cinema Ariston nel corso del mese di aprile cinque
appuntamenti della manifestazione “Tshakespeare”, organizzata da “Il
Rosetti” Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Slovensko stalno
gledalisce - Teatro Stabile Sloveno, British School-Friuli Venezia Giulia e La Cappella Underground in collaborazione con British Council. Un omaggio a Shakespeare nel quattrocentesimo anno della morte, con un ricco cartellone di recital, conferenze e film, in programma fino al 26 aprile.

Dal 4 al 20 aprile il pubblico potrà immergersi nel mondo e nella drammaturgia shakespeariana attraverso una rassegna di proiezioni cinematografiche, ospitate in parte al Cinema Ariston, in collaborazione con La Cappella Underground, e in parte nell’accogliente Sala del Ridotto del Teatro Sloveno.

Si tratta di un ciclo di recenti produzioni del Globe Theatre che
l’Istituzione londinese ha registrato per la collezione “Globe on Screen”, e messo gratuitamente a disposizione in occasione delle
iniziative a Trieste per l’anniversario shakespeariano, che saranno
proiettate a ingresso libero. Registrazioni di opere teatrali realizzate secondo linguaggi e codici cinematografici, film accuratissimi, recitati in lingua originale da interpreti eccellenti, come – citiamo uno fra tutti – Mark Rylance, recentemente premio Oscar per il film “Il ponte delle spie”, che ammireremo nel titolo di apertura “Twelfth Night”, diretto da Tim Carroll con un cast tutto al maschile, lunedì 4 aprile alle ore 20.30 all'Ariston. Seguirà un equilibrato intreccio di commedie e drammi, che ci permetteranno una ampia e suggestiva ricognizione della produzione teatrale di Shakespeare: si passerà da “The Tempest” con il grande Roger Allam (vincitore dell’Olivier Award per la sua interpretazione di “Falstaff” al Globe e altrettanto ammirevole nelle vesti di Prospero) in
programma martedì 5 aprile alle ore 20.30 all'Ariston; all’inquietante
“Macbeth”, sempre all'Ariston nella serata di lunedì 11 aprile alle ore 20.30, nell’allestimento di Eve Best in costumi e su scene rinascimentali; a “A Midsummer’s Night Dream”, che sarà proiettato
all'Ariston nel pomeriggio di martedì 12 aprile alle ore 16.00 – con
Michelle Terry, star del Globe diretta da Dromgoole in una regia che punta sul gioco e sull’umorismo di questa deliziosa commedia.

Si passerà poi al Ridotto del Teatro Sloveno il 18 aprile alle 20.30 con la proiezione del “Julius Caesar”, attualissimo dramma politico, messo in scena in costume elisabettiano con accessori romani e con la
musica eseguita con strumenti d’epoca; nella medesima sede, alle ore 16 del 20 aprile sarà proiettato “The Comedy of Errors” ispirata a una
farsa plautina e rielaborata da Shakespeare con grande umorismo, quasi da slapstick attorno alla vicenda di due gemelli identici separati
alla nascita.

A coronamento della rassegna si aggiungono poi il 19 e 20 aprile le serate al Cinema Ariston - con ingresso a biglietto - del “NATIONAL THEATRE LIVE” con “Hamlet” interpretato da Benedict Cumberbatch e diretto da Lyndsey Turner. L’attore, noto per il ruolo in “Sherlock” della BBC e per “The Imitation Game”, affronta con profonda intensità la complessità dell’eroe shakespeariano, nel primo dramma in cui le lacerazioni sono interiori al personaggio, costretto a vendicare il padre, ma paralizzato dalla gravità del compito che lo attende.

Informazioni sul sito www.ilrossetti.it e www.aristoncinematrieste.it e sulla pagina facebook cinema.ariston.trieste.


INFO/FONTE: La Cappella Underground

Leggi le Ultime Notizie >>>