Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 19 Gennaio 2016

Bookmark and Share

"Note di Jazz": primo incontro al Verdi di Pordenone con Massarutto, De Mattia e Cesselli

Massimo De Mattia (foto di Luca d'Agostino)

Pordenone (PN) - Dopo il grande successo di "Jazz Loft", presentato sabato in doppia replica (entrambe con il tutto esaurito) sabato scorso, sono ancora i protagonisti della fortunata operazione a introdurre il primo appuntamento di "Note di Jazz", alle 18 di mercoledì 20 gennaio al Teatro Verdi di Pordenone. Si parlerà, ci si interrogherà e si suonerà di jazz e di musica, insieme a Flavio Massarutto, Massimo De Mattia e Bruno Cesselli. L'incontro, rigorosamente ad ingresso libero - e inserito nel più ampio progetto de "Il volo del Jazz" - è aperto a tutto il pubblico curioso e non specializzato (ma anche a chi se ne intende, naturalmente!) e soprattutto dedicato ai più giovani. Il clima vuol essere informale, una chiacchierata che faccia uscire il pubblico con più consapevolezza e più curiosità. Un incontro nel quale si suona e si parla liberamente, in un percorso che avvicini in modo semplice e schietto alla pratica e all'ascolto del jazz.

E intanto continua la mostra delle tavole originali di "Jazz Loft" ai Musei Civici d'Arte di Pordenone (martedì a sabato ore 15.30 - 19.30 e domenica ore 11 - 13 e 15.30 - 19.30) dove domenica 24 Bruno Cesselli (foto di Luca d'Agostino)gennaio si celebra un particolare "finissage": Flavio Massarutto e Massimiliano Gosparini sono presenti tutto il giorno in sala per firmare i volumi e regalare tutte le dédicaces desiderate ai visitatori e per guidarli nella visita alla mostra. Anche qui l'ingresso, naturalmente, è libero.


INFO: Circolo Culturale Controtempo (www.controtempo.org)

Leggi le Ultime Notizie >>>