Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 30 Novembre 2015

Bookmark and Share

Guitar recital di Duccio Bianchi al Conservatorio "Tartini" di Trieste

Duccio Bianchi

Trieste (TS) - E’ nel segno della chitarra e del repertorio per strumento a corde il prossimo appuntamento in cartellone per i Concerti del Conservatorio Tartini: lunedì 30 novembre (Sala Tartini – ore 20.30) di scena sarà Duccio Bianchi, docente di chitarra del Conservatorio, impegnato in un recital su musiche di Hans Werner Henze (Drei tentos), Domenico Scarlatti (5 Sonate), Mario Castelnuovo Tedesco (Capriccio XVIII op. 195), Joan Manen (Fantasia-Sonata op. A-22) e Isaac Albeniz (Zambra Granadina e Torre Bermeja).

Come sempre l’ingresso è libero previa prenotazione (info Conservatorio Tartini, tel. 040.6724911, www.conts.it).


Duccio Bianchi ha studiato con Alfonso Borghese al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze dove si è diplomato con il massimo dei voti e la lode. Dopo aver seguito per tre anni i corsi di perfezionamento alla Scuola di Musica di Fiesole, ha approfondito la sua preparazione sotto la guida di G. Puddu; ha inoltre partecipato ai corsi tenuti da J. Tomàs, A. Company, L. Brouwer e per tre anni all’Accademia Musicale Chigiana di Siena con O. Ghiglia. Svolge attività concertistica sia come solista che in formazioni da camera ed ha collaborato con orchestre, enti lirico-sinfonici e istituzioni musicali quali il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Opera di Firenze), l’ORT Orchestra della Toscana, il Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, il Contemporartensemble, suonando sotto la direzione di Z. Metha, A. Davis, E. Mata, L. Berio, M. Stenz, W. Marshall, G. Ferro, R. Boer. Con il soprano Donatella Debolini, ha registrato due CD con musiche di Mompou, Braga, Villa-Lobos, Britten, Farkas, Gerhard e Catselnuovo Tedesco.

Leggi le Ultime Notizie >>>