Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 26 Ottobre 2015

Numeri da record per Jazz&Wine of Peace Festival 2015: quasi 6000 presenze e concerti sold out

Jazz & Wine of Peace 2015 (foto di Luca A. D'Agostino / Phocus Agency)

Cormòns (GO) - Per Jazz&Wine of Peace Festival non ci poteva essere modo migliore per festeggiare la maggiore età: la XVIII edizione della manifestazione che associa jazz internazionale ed enogastronomia del Collio, partita da Villa Manin di Passariano domenica 18 e conclusasi a Cormòns domenica 25 ottobre, ha sfiorato le 6000 presenze, un 20% in più rispetto all'anno scorso.

I 15 concerti proposti in 12 differenti luoghi del Friuli Venezia Giulia e della vicina Slovenia, cantine, dimore storiche, castelli, abbazie e teatro, hanno fatto registrare il tutto esaurito.

Variegato come sempre il pubblico della manifestazione, con una predominanza di fan austriaci e tedeschi, che hanno seguito il festival per più giornate, ma con persone giunte anche da Slovenia, Croazia, dal centro Italia (Emilia Romagna, Toscana) e da tutto il Nord Italia (Lombardia, Veneto, Trentino e FVG). Per il prossimo anno, dicono gli organizzatori del Circolo Culturale Controtempo, l'intenzione è quella di aumentare ulteriormente l'offerta concertistica per accontentare un numero ancora maggiore di amanti del buon jazz e del buon vino, andando ad esplorare ancora nuove cantine: sono già giunte molte richieste in merito da parte di cantine tra le più prestigiose del Collio e del Carso italiano e sloveno.

L’edizione 2015 di “Jazz & Wine of Peace Festival” è stata realizzata da Controtempo grazie al sostegno del MiBACT, al patrocinio e al sostegno Comune di Cormòns - Assessorato alla Cultura, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Provincia di Gorizia, Camera di Commercio di Gorizia, Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, Comune di Capriva del Friuli, Fondazione Abbazia di Rosazzo, Goethe-Institut Triest, Kulturni Dom di Gorizia, Azienda Speciale Villa Manin, Kulturni Dom di Nova Gorica, Vila Vipolže e con il supporto del Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia, Strada del vino e sapori del goriziano, ZTKMS Brda, Pro Loco Capriva del Friuli, Enoteca di Cormòns, Associazione Cuormòns. E' stata inoltre rinnovata per l'undicesimo anno consecutivo la collaborazione con RAI Radio 3, che dal 2005 allo scorso anno ha trasmesso nello spazio serale “Radio 3 Suite Jazz” oltre 30 concerti di Jazz & Wine of Peace.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Controtempo

Leggi le Ultime Notizie >>>